Sei in: Home > Edizioni Locali > Bologna > Saman: ricerche proseguono, a setaccio serre inesplorate

Saman: ricerche proseguono, a setaccio serre inesplorate

 

Proseguono nelle campagne di Novellara nella Bassa Reggiana le ricerche di Saman Abbas, la diciottenne pachistana che si ipotizza sia stata uccisa dai familiari per essersi opposta a un matrimonio combinato in patria. Della ragazza si cerca il corpo, che si presume occultato nella vasta area agricola vicina all’azienda dove lavorava e viveva la famiglia.

Per tutta la prossima settimana in particolare saranno passate al setaccio tutte quelle serre ancora non esplorate e che, sulla base di evidenze raccolte, potrebbero essere state utilizzate per nascondere il cadavere della giovane. Attività preliminare saranno perforazioni e carotaggi di queste serre per poter poi agevolare il lavoro delle unità cinofile, che saranno impiegate da metà della prossima settimana. Sarà nuovamente usato anche l’elettromagnetometro, strumento che serve per analizzare i terreni ancora più in profondità.