Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Salvini a Sabaudia: “No alle mezze misure”

Salvini a Sabaudia: “No alle mezze misure”

Durante la tappa a Sabaudia della sua campagna elettorale, Matteo Salvini ha analizzato i punti caldi del panorama politico.

Dopo la mozione sulla tav al Senato, Salvini ha parlato molto chiaramente durante la tappa sul litorale sabaudo. “Non sono fatto per le mezze misure, o facciamo cento, o si vota. Star lì a scaldare la poltrona non fa per me. Sono tre giorni che non dormo.

Quando sentì la responsabilità sulle spalle non è semplice. Vi do la mia parola che quello che farò non sarà nell’interesse del mio partito ma per il Paese. Speriamo di fare tante cose. Nelle prossime ore si decideranno tante situazioni. Conto di farlo con la coscienza a posto, senza avere padrini e padroni”.

Salvini si sente un uomo libero. Parlando, invece, di un eventuale rimpasto ha chiarito che: “Non mi interessano rimpastini o rimpastoni due ministri in più o in meno, mi interessa potere fare le cose. Finché si potevano fare, sono andato avanti come un treno. Se dovessi rendermi conto che non si possono fare più, meglio fare come nel matrimonio quando non si va più d’accordo. Fare la scelta che persone adulte devono fare, divorziare. E ne ho una certa esperienza”.