Streaming
Sei in: Home > Articoli > Curiosità > Sala e Albanese hanno servito il pranzo alla mensa dell’Osf

Sala e Albanese hanno servito il pranzo alla mensa dell’Osf

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala e l’attore Antonio Albanese hanno fatto i volontari per un giorno alla mensa dell’Opera San Francesco.

Tra un impegno istituzionale e l’altro, tra una fatica artistica e l’altra, il sindaco di Milano Giuseppe Sala e l’attore Antonio Albanese hanno trascorso qualche ora in mezzo ai più bisognosi. I due hanno dedicato un po’ di tempo all’attività di volontariato, servendo il pranzo alla mensa dell’Opera San Francesco. Muniti del grembiule rosso d’ordinanza, i due hanno aiutato a dare da mangiare agli uomini e alle donne, italiani e stranieri, che ogni giorno si recano alla mensa dell’Osf, storico servizio che garantisce fino a 2.500 pasti gratuiti al giorno.

“Sostenere concretamente Opera San Francesco significa rendere un importante servizio alla città”, ha commentato il primo cittadino del capoluogo lombardo. Albanese e Sala, insieme anche al consigliere comunale Marco Fumagalli, hanno partecipato all’iniziativa “Volontariato all’Opera per un giorno”, nata in occasione dei sessant’anni di Opera San Francesco, fondata appunto nel 1959 dai Frati Cappuccini di Viale Piave a Milano. “I 60 anni sono un momento importante per noi, non per celebrarci, ma per aprire sempre di più le nostre porte al pubblico, ai cittadini, e non solo agli utenti”, ha detto il presidente di Osf, padre Maurizio Annoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *