Sei in: Home > Edizioni Locali > Aosta > Ruba 500 euro all’amico e fugge da Cogne, arrestato

Ruba 500 euro all’amico e fugge da Cogne, arrestato

 

I carabinieri di Cogne hanno arrestato un operaio di 43 anni (G.P.), originario del nuorese e in cerca di lavoro in Valle d’Aosta, con l’accusa di aver rubato 500 euro in contanti all’amico di cui sarebbe potuto diventare collega.
Nella mattina di mercoledì 28 luglio il quarantatreenne lo aveva accompagnato a effettuare un prelievo bancomat.

Qualche ora dopo, hanno ricostruito i militari, si è introdotto nell’appartamento dell’amico, approfittando della sua assenza.
Dopo essersi impossessato dei 500 euro si è dato alla fuga ma è stato bloccato dai carabinieri a Aymavilles. Qui, oltre al bottino, i militari hanno trovato nel bagagliaio dell’auto anche arnesi atti allo scasso.
Il gip di Aosta ha convalidato l’arresto, ordinando la sua liberazione e sottoponendolo alla misura cautelare del divieto di dimora in Valle d’Aosta. Il 13 dicembre prossimo sarà processato.