ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 10 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Rompe il naso alla moglie con un pugno: arrestato dai carabinieri

 

Nella mattinata di ieri, i militari del Norm della locale Compagnia, coadiuvati da quelli della Stazione di Casalvieri, intervenuti presso un’abitazione di Sora, hanno arrestato per “maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e sequestro di persona”, un 27enne serbo, residente a Sora, già censito per reati specifici.

Il 27enne all’interno della propria abitazione, per futili motivi, ha aggredito la moglie convivente colpendola con pugni al volto e alla testa, nonché minacciandola con un coltello ed impedendole di uscire dall’abitazione. Successivamente la donna riusciva a chiamare i soccorsi e prontamente medicata dai sanitari locale nosocomio, le veniva riscontrata la rottura del setto nasale, con ferite lacero-contuse sul cuoio capelluto, lesioni giudicate guaribili in giorni 15 s.c.. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino.