Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Roma: La Pecora Elettrica non riaprirà

Roma: La Pecora Elettrica non riaprirà

La libreria La Pecora Elettrica bruciata a Centocelle non riaprirà.

La libreria La Pecora Elettrica non riaprirà. Dopo essere stata bruciata per ben due volte nell’arco di sei mesi, non ci sarà una terza. Le undici famiglie che vivono nel palazzo hanno paura.

Uno degli abitanti del palazzo racconta: “Uscite immediatamente dal palazzo! Scendete in strada! Con queste parole i carabinieri ci hanno svegliato alle 3 di notte. Appena ho messo giù io e la mia compagna ci siamo precipitati al piano di sotto. Abbiamo suonato alla signora che abita proprio sopra la libreria e l’abbiamo accompagnata giù, ha più di 80 anni”.

Nel frattempo, i carabinieri stanno indagando sul parco lì vicino, una piazza di spaccio consolidata. Una signora racconta: “Ho provato a venire qui col cane alle dieci e mezza di sera, ma sono stata mandata via.”

Un altro inquilino racconta: “Temo che chi arriverà qui dentro sarà la nostra rovina, ma non scrivete il mio nome sui giornali per favore, io qui devo viverci”.

Quando si è verificato l’ennesimo rogo all’indomani della riapertura, il sindaco Virginia Raggi ha commentato su Twitter: “Inquietante l’ennesimo rogo alla libreria la @PecorElettrica a Roma. Se fosse confermato l’atto doloso sarebbe estremamente grave. Vicina ai proprietari, si faccia subito chiarezza!”.

Danilo Ruggeri, uno dei proprietari, aveva raccontato a Repubblica: “È commovente. Ci stanno trasmettendo la carica per tornare più forti di prima”. E, ora, alla vigilia della riapertura: “L’incendio di stanotte l’ha distrutta di nuovo. Sono entrati e hanno dato fuoco a tutto”.