Sei in: Home > Edizioni Locali > Roma, incidente sul lavoro a Casal Bruciato: morto operaio

Roma, incidente sul lavoro a Casal Bruciato: morto operaio

L’operaio è rimasto incastrato tra piattaforma aerea e balcone durante lavori di ristrutturazione.

 

Un operaio 52enne, proveniente dal Kosovo, è deceduto questa mattina intorno alle 09:00 in via Diego Angeli, Casal Bruciato. L’uomo stata lavorando su una piattaforma aerea ed è rimasto incastrato tra la piattaforma stessa e il balcone del palazzo presso cui eseguiva la ristrutturazione.

I Vigili del Fuoco del comando provinciale di Roma sono intervenuti immediatamente per liberare l’operaio, insieme al 118 e ai Carabinieri della stazione di Roma Prenestina e di piazza Dante. Purtroppo non c’è stato nulla da fare, le ferite riportate erano troppo gravi e il 52enne è deceduto sul posto.  Secondo i primi accertamenti l’uomo stava manovrando il cestello idraulico su cui era posizionato. Probabilmente una manovra sbagliata o un guasto tecnico lo hanno scaraventato contro il pavimento di un balcone e la testa è rimasta schiacciata.

Per gli accertamenti è stata chiusa al traffico via Diego Angeli, direzione Tiburtina.