Sei in: Home > Edizioni Locali > Roma > Roma- il 15 novembre prende parte la domenica ecologica per fronteggiare lo smog capitolino

Roma- il 15 novembre prende parte la domenica ecologica per fronteggiare lo smog capitolino

È stabilita per il 15 novembre la prima delle 4 domeniche ecologiche previste dall’ordinanza dalla sindaca Virginia Raggi per la stagione invernale 2020-2021. Il blocco del traffico per tutti i veicoli a motore nella Ztl «Fascia Verde» sarà in vigore nelle fasce orarie 7.30 – 12.30 e 16.30 – 20.30. Le prossime domeniche ecologiche saranno il 24 gennaio, 14 febbraio e 14 marzo. Per vedere l’area della fascia verde clicca qui.

Il divieto è anche per i veicoli forniti di permesso di accesso e circolazione nelle zone a traffico limitato, per i motori fino a Euro 3 che sono già esclusi sempre dalla Ztl e per i diesel fino a Euro 3, come stabilito già da novembre del 2019. Il divieto di circolazione sarà comunque anche per i diesel Euro 6, perché i rilievi degli agenti inquinanti hanno mostrato che lo sforamento dei limiti per il monossido e biossido di azoto (No2) prodotto da questi motori avviene più frequentemente del superamento delle particelle di polveri sottili come i Pm10 e i Pm 2.0.

Saranno invece esenti dal bocco i motori elettrici, ibridi, quelli a metano, Gpl o bifuel, le auto e moto dello sharing e del pooling. Sono 35 le deroghe alle limitazioni alla circolazione, comprese quelle per le emergenze sanitarie dovute all’epidemia da Covid. Il provvedimento del Comune è disposto per limitare l’inquinamento dell’aria che a Roma è soprattutto dovuto al traffico e agli impianti di riscaldamento.

Il provvedimento è disposto per limitare l’inquinamento atmosferico e sensibilizzare la cittadinanza sul tema della qualità dell’aria e sulla sostenibilità ambientale. È stabilita anche la limitazione delle temperature massime e dei periodi di accensione per gli impianti termici. Le eco – domeniche sono decise nel rispetto delle normative europee che stabiliscono l’impegno da parte dei comuni di prendere provvedimenti (pena sanzioni), nel caso in cui sussista il superamento del limite di inquinamento in un numero elevato di giorni nell’arco dell’anno.

Sarà garantita una deroga per cho si sposta per l’iniziativa «Il tuo quartiere non è una discarica», la campagna organizzata da Ama per la raccolta straordinaria e gratuita di rifiuti ingombranti e particolari. La Polizia Locale di Roma Capitale provvederà alla vigilanza al fine di garantire l’osservanza del provvedimento.