Sei in: Home > Edizioni Locali > Roma: fallisce il piano alberi, potati solo 2 su 100

Roma: fallisce il piano alberi, potati solo 2 su 100

Fallisce miseramente il piano alberi, solo 2 alberi su 100 sono stati sitemati.

Il piano alberi fallisce e si vede.Solo 2 alberi su 100 sono stati potati. Adesso quindi ci sono stati nuovi crolli a causa dell’incuria. Ma torniamo indietro. Come si è sviluppata la storia del piano alberi?

Nel luglio 2017 era stato annunciato dal Comune un appalto da 3,5 milioni di euro che prevedeva controllo, potaturo o abbattimento.

A Roma ci sono 82mila alberi, una cifra da monitorare con attenzione. In particolare il Municipio I, il più colpito, aveva bisogno di dati precisi su come intervenire.

Sono state abbattute 157 alberature su 7953 verificate. In centro, dall’anno scorso, ci sono state solo 188 alberature. In pratica il 2,4% di quelle da monitorare.

Anna Vincenzoni, assessora all’Ambiente del parlamentino si domanda: “E gli altri? Stanno bene? Non ci risulta, dato che cadono”.

Una situazione rosea insomma. Viviana Di Capua, dell’Associazione Abitanti Centro Storico aggiunge: “I cittadini non si sono accorti dell’attenzione per il verde. Basti vedere gli arbusti caduti in Prati”. Come il ramolunedì si è staccato un tronco in via Oslavia.”

Rosario Fabiano, assessore all’Ambiente del II municipio, spiega: “Qui le alberature, secondo quanto mi hanno detto gli operai del Comune, non venivano potate da otto anni, quando di solito si fa ogni tre. Come se non bastasse,si è rotto il camioncino del servizio giardini. Quindi le alberature accanto, che avrebbero avuto bisogno di un’urgente potatura, continuano a essere un pericolo per chi passa lì sotto”.