Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Roma, bilancio partecipato giunto alla fase finale

Roma, bilancio partecipato giunto alla fase finale

Alle 12 di lunedì 21 ottobre si è concluso il processo partecipativo di RomaDecide. Per la prima volta, a livello cittadino, i residenti, gli studenti ed i lavoratori che orbitano sulla Capitale, hanno potuto lanciare proposte e votare idee progettuali.

Poco meno di 17mila persone hanno potuto esprimere un massimo di tre preferenze sui 110 progetti che avevano già superato le prime fasi di selezione. Ora il Campidoglio dovrà stilare sedici classifiche in cui distribuire le proposte, per ordine di votazione. Ci sarà quindi una graduatoria per ciascun municipio ed un’altra dedicata alle proposte cosiddette intermunicipali. A queste si aggiungono i progetti presentati direttamente dagli Enti di prossimità, a cui il Comune ha destinato il 20% del budget complessivo di 20 milioni.

La proposta più apprezzata in assoluto è quella che prevede la realizzazioni di strisce pedonali indelebili.  “Esistono vernici per strisce pedonali indelebili, a prova di tempo e luminose grazie all’impeingo di vernici con un indice di invecchiamento e di decadimento di visibilità quasi nullo. La segnaletica orizzontale è dotata anche di microsfere di vetro che consentono la riflessione della luce, pertanto sono visibili anche nelle ore notturne” ha scritto il cittadino che ha avanzato la proposta. L’idea, il cui costo stimato dagli uffici è di 300mila euro, è piaciuta a 3538 persone.