Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Roma, autista Atac rapinato durante turni di notte chiude ladro nel bus

Roma, autista Atac rapinato durante turni di notte chiude ladro nel bus

Il ladro 20enne aveva estratto una pistola

 

 

Coraggio da vendere, quello di un autista dell’Atac, trasporto pubblico romano, che dopo essere stato rapinato ha chiuso il ladro nella vettura. E’ successo all’alba di ieri, tra le 4:00 e le 5:00,  in zona Anagnina sulla Circonvallazione Orientale. Il conducente del bus, un romano di 49 anni, si è trovato davanti un 20enne salito a bordo del mezzo pubblico ad una fermata. Il giovane ha subito estratto una pistola e, puntandola contro l’autista lo ha minacciato facendosi consegnare il portafogli. Da qui ne è nata una colluttazione. Il conducente, che nel frattempo era riuscito a spingere il pulsante d’allarme a bordo del mezzo pubblico, è stato aggredito dal 20enne che lo ha colpito con un paio di pugni e con alcuni calci. Prima dell’arrivo dei soccorsi il coraggioso autista ha chiuso il suo aggressore dentro il bus.

Successivamente sono giunte sul posto due autoradio dei Carabinieri del radiomobile di Castel Gandolfo. I militari sono saliti sul bus, disarmando e arrestando il 20enne. La pistola del ladro risultata poi esser ad aria compressa, riproduzione di una semi automatica vera, è stata sequestrata. Il portafogli rubato è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario. Il 20enne, originario di Taranto, è stato arrestato per rapina e lesioni personali e sottoposto agli arresti domiciliari.