ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 8 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Roma: asfaltate le strisce blu a Testaccio

Nei giorni scorsi sono state asfaltate le strisce blu nel quartiere Testaccio, creando diversi disagi.

Il quartiere viene riasfaltato e spariscono le strisce blu. Succede a Testaccio, punto nevralgico della gentrificazione romana. Dal momento che non ci sono le strisce, il parcheggio risulta, apparentemente, gratuito.

Questa dimenticanza sta creando non pochi problemi ai residenti. Infatti, oltre alle strisce blu, non sono neanche state ridisegnate le strisce gialle per i portatori di handicap.

Ad oggi ci sono i cartelli, ma non i posti.

“Tecnicamente dovrebbe essere vietato il parcheggio fino al termine dei lavori e quindi, fino a quando non vengono disegnate le strisce. Tuttavia sulla strada non ci sono i cartelli che indicano i lavori in corso né sono stati posizionati i nastri gialli. Dunque, di fatto, il parcheggio è libero e la sosta non deve essere pagata.”

Questa è la spiegazione ufficiale fornita dagli agenti del Gruppo I della Polizia Municipale.

Roberto Lavini, un commerciante, ha commentato:” Il colpo d’occhio è ridicolo perché le strisce mancano solo nel tratto dove sono stati eseguiti i lavori. All’inizio abbiamo pensato che non avevano posizionato la nuova segnaletica orizzontale perché l’asfalto era fresco. Ma ormai sono trascorse già due settimane e a questo punto crediamo che si siano dimenticati. La strada resterà così: con la sosta libera e senza il parcheggio per i portatori di handicap”.

Via Luca Della Robia non è l’unico caso. Anche in altre vie del quartiere le strisce blu sono sparite. Solo con la fine dei lavori si capirà come agire.