ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
martedì 28 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Roma, 83enne derubato in struttura sanitaria privata sulla Portuense

Paziente entrato per intervento e uscito senza portafoglio

 

Un paziente di 83 anni è entrato in una clinica privata per un intervento ed è uscito senza portafoglio. L’uomo aveva una stanza singola all’European Hospital, clinica di via Portuense a Roma. Prima di essere operato aveva riposto i suoi averi nella tasca della valigia, custodita nell’apposito armadietto, il 19 gennaio. L’intervento è durato mezz’ora e al suo ritorno erano spariti più di 1000 euro, destinati al pagamento della clinica, e tutte le carte di credito.

«Prima di essere accompagnato in sala operatoria – racconta l’uomo che ha presentato una denuncia ai carabinieri – ho riposto il mio portafoglio dentro una tasca della mia valigia, il tutto custodito dentro l’armadietto della camera singola che avevo a disposizione. Tornato dopo mezz’ora il portafogli era sparito. Oltretutto il furto è avvenuto al quarto piano dove le persone che hanno accesso sono davvero poche, se non infermieri e portantini».
«E’ assurdo essere derubati dentro una struttura sanitaria, oltretutto privata. Nessuno ad oggi ha saputo fornirmi delle spiegazioni, incredibile».