Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Roma, 56enne muore alla fermata Marconi metro B: colto da malore mentre andava a lavoro

Roma, 56enne muore alla fermata Marconi metro B: colto da malore mentre andava a lavoro

L’uomo si è sentito male dentro al treno ed è stato accompagnato fuori da due colleghi che viaggiavano con lui

 

 

Shock alla stazione Marconi della metro B di Roma. Un uomo, 56 anni, è morto a ridosso della banchina intorno alle 7:30 di questa mattina. Il pendolare si stava recando al lavoro con altri due colleghi e ha iniziato ad accusare uno strano malore mentre si trovava nel convoglio. I compagni di lavoro, insieme ad altri passeggeri, lo hanno aiutato a scendere e gli è stato praticato un massaggio cardiaco. Sfortunatamente non c’è stato nulla da fare ed è deceduto sulla banchina.

Sul posto è intervenuta la Polizia di Roma. Per permettere gli accertamenti del medico legale e dell’Autorità Giudiziaria, i treni della metro B in direzione Laurentina hanno saltato temporaneamente la fermata Marconi, transitando senza fermarsi verso la stazione successiva. Dopo qualche ora, intorno alle 10:15 circa, la metro ha ripreso il flusso regolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *