Sei in: Home / Edizioni Locali / Bologna / Rimini: Se non si è in regola con i vaccini, non si frequenta ma si paga la retta dell’asilo

Rimini: Se non si è in regola con i vaccini, non si frequenta ma si paga la retta dell’asilo

Rimini: Se non si è in regola con i vaccini, non si frequenta ma si paga la retta dell’asilo

A Rimini chi non frequenta l’asilo nido o la scuola materna perché non è in regola con i vaccini dovrà comunque pagare la retta del servizio. Dunque è stata questa la decisione della Giunta comunale della città romagnola dell’ultima seduta; in essa, in particolare, è stato approvato l’aggiornamento della disciplina per l’applicazione delle tariffe “andando a integrare il documento sulla base degli obblighi vaccinali” previsti dalla legge.

Così, viene chiarito all’interno di una nota: “Le famiglie dei bambini iscritti ai nidi e alle scuole d’infanzia comunali per l’anno scolastico 2018/2019 che non risultino essere in possesso del requisito di regolarità vaccinale e, quindi, che non potranno usufruire del servizio come previsto dalla Legge, saranno tenute comunque al pagamento della retta sin dal primo giorno di frequenza, così come già avviene per tutti quei bambini che per motivi vari non frequentano, ma mantengono il posto occupato”.

Ad ogni modo, viene evidenziato, “resta la possibilità per le famiglie di ritirare in qualsiasi momento il bambino dall’asilo”.

Check Also

Bidello accusato di violenza in asilo

Avrebbe abusato di un bambino di quattro anni in un asilo Il bidello 51enne di …