Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Bologna > Rientra l’allerta smog in Emilia-Romagna

Rientra l’allerta smog in Emilia-Romagna

 

Rientra l’allerta smog in Emilia-Romagna, in particolare nelle province di Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini. Le misure d’emergenza, scattate a inizio mese a causa dello sforamento della soglia di legge delle polveri sottili PM10 (50 microgrammi per metro cubo), da domani 8 marzo saranno revocate. Potranno tornare in circolazione i veicoli diesel Euro 4.

Le condizioni meteorologiche favorevoli alla dispersione degli inquinanti che si sono verificate a partire dal 4 marzo, fa sapere l’Arpae, hanno portato a un progressivo rientro della concentrazione delle polveri entro la soglia di legge in tutto il territorio regionale (condizione che si è verificata il 6 marzo), portando così alla revoca delle misure emergenziali nei comuni in allerta smog.