Sei in: Home > Edizioni Locali > Ricca ex moglie e amante con foto compromettenti

Ricca ex moglie e amante con foto compromettenti

Un ex marito a sequestrato la ex moglie e il suo amante in un appartamento e li ha costretti a scattare foto compromettenti.

Un uomo, dopo essere stato lasciato dalla moglie per un altro, ha rinchiuso la donna e il suo amante in un appartamento e li ha costretti a farsi ritrarre in delle pose compromettenti.

Tutto per ricattare l’amante, uomo di spicco nel panorama politico di Benevento, essendo assessore. L’ex marito, un maresciallo dei vigili urbani di Piedimonte Matese, in provincia di Caserta, adesso però si trova nei guai.

A carico dell’uomo di 59 anni è stata emessa un’esecuzione di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Benevento. Adesso le accuse per lui sono sequestro di persona, violenza privata, estorsione, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia ai danni, a vario titolo, della ex moglie e dell’uomo con cui aveva allacciato una relazione.

Inoltre, ha perso il ruolo di maresciallo.