Breaking News Streaming
Sei in: Home > Esecuzioni Immobiliari > Esecuzioni Bari > RGE 715/2016

RGE 715/2016

TRIBUNALE CIVILE DI BARI

UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI

PROC. N.  715/2016 R.G.E.

    GIUDICE : DOTT.  M. DE PALMA

L’avv. Domenico Amoruso, professionista delegato alla vendita dal Giudice dell’Esecuzione, dott. Michele De Palma, nella procedura esecutiva immobiliare n. 715/2016 R.G.E. Tribunale Bari, avvisa che il giorno 22 Novembre 2019, a partire dalle ore 17,00, e per i successivi cinque giorni lavorativi (con esclusione del sabato e della domenica) si terrà la vendita senza incanto ai sensi dell’art. 571 c.p.c., con modalità esclusivamente telematica ed eventuale gara telematica asincrona, del bene:

LOTTO UNICO:

Piena proprietà dell’immobile ad uso abitazione ubicato nel comune di Altamura (BA) alla Via Parma n.31, piano secondo, con estensione di mq 125 circa coperti e mq 19 circa scoperti (balconi); costituito da ingresso, disimpegno, tre vani letto. bagno, soggiorno-cucina, lavanderia e tre balconi.

PREZZO BASE D’ASTA   € 131.650,00
OFFERTA MINIMA (PARI AL 75% DEL PREZZO BASE)€ 98.737,50        
RILANCIO MINIMO € 3.000,00            
PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA ESCLUSIVAMENTE TELEMATICA

La presentazione delle offerte di acquisto potrà essere formulata esclusivamente in via telematica, tramite il modulo web “Offerta telematica” del Ministero della Giustizia a cui è possibile accedere dalla scheda del lotto sulla piattaforma https://vendite telematiche.tribunaliitaliani.it . L’offerta, comprensiva dei documenti allegati, dovrà essere depositata entro le ore 12,00 del quinto giorno lavorativo antecedente a quello fissato per la vendita, inviandola all’indirizzo Pec del Ministero della Giustizia offertapvp.dgsia@giustiziacert.it.

L’offerta dovrà contenere la data, l’ora e il numero di CRO del bonifico effettuato per il versamento della cauzione, che dovrà riportare la causale “Proc. Esecutiva n. 715/2016 R.G.E. lotto unico versamento cauzione

L’offerente prima di effettuare l’offerta di acquisto telematica, deve versare a titolo di cauzione una somma pari (o comunque non inferiore) al dieci per cento (10%) del prezzo offerto, esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente Bnl, intestato alla procedura avente le seguenti coordinate iban : IT96V0100504199000000022992.  Il bonifico dovrà essere effettuato in modo tale che l’accredito delle somme abbia risultanza nel giorno fissato per la vendita telematica e in congruo tempo anteriore all’apertura della vendita stessa.

E’ possibile ricevere maggiori informazioni dal Delegato alla vendita Avv. Domenico Amoruso (tel/fax 080.5230642, e-mail domamoruso@yahoo.it), assistenza e supporto tecnico per la compilazione delle informazioni necessarie anche tramite l’ufficio di Aste Giudiziarie inlinea A.p.A. in Bari Via Roberto da Bari n.135 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00, nonchè e sul sito internet www.tribunaliitaliani.it .

SI SEGNALA CHE PER LA VENDITA DEL PRESENTE IMMOBILE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.