Sei in: Home > Esecuzioni Immobiliari > Esecuzioni Genova > RGE 613/2017

RGE 613/2017

image_pdfimage_print

TRIBUNALE DI GENOVA
UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI
II AVVISO DI VENDITA
PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE RGE 613/2017

Il professionista Dott.ssa Olga Russo con studio in Genova, Via Ippolito d’Aste 3/11 sc. Ds. avvisa che il giorno 15/01/2020 ORE 14.30  presso il Tribunale di Genova Piazza Pretoria 1 , aula 46 terzo piano, si terrà la vendita del seguente bene:

Descrizione dell’immobile: LOTTO UNICO: 

Intera proprietà dell’appartamento situato nel comune di Genova, Via San Bartolomeo del Fossato civico 111 interno 1, posto al primo piano e composto da: ingresso, corridoio, due ripostigli, soggiorno con annesso angolo cottura, camera matrimoniale, bagno e due camerette, termoautonomo. Dati catastali: Unità immobiliare censita al Catasto Fabbricati del Comune di Genova, sezione SAM, Foglio 39, Mappale 1340, Subalterno 11, ubicazione Via San Bartolomeo del Fossato n.111 interno 1, piano primo, Categoria A/3, Classe 4, vani 5,5, Rendita Catastale € 610,71

PREZZO BASE DI €  47.250,00
RILANCIO MINIMO DI € 1.000,00
PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA CARTACEA

L’offerta di acquisto è irrevocabile e deve essere presentata, entro le ore 12:00 del giorno 14/01/2020 presso lo studio del professionista delegato Dott.ssa Olga Russo con studio in Genova, Via Ippolito d’Aste 3/11 sc. Ds previo appuntamento telefonico.

All’offerta dovrà essere allegato un assegno circolare non trasferibile, intestato al “Tribunale di Genova – RGE n. 613/2017, di importo non inferiore al 10% del prezzo offerto, da imputarsi a titolo di deposito cauzionale, che sarà trattenuto in caso di rifiuto dell’acquisto; escluso ogni pagamento in forma telematica.

L’importo della cauzione versata sarà trattenuto in caso di rifiuto dell’acquisto.

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA TELEMATICA

Le offerte telematiche di acquisto devono pervenire dai presentatori dell’offerta entro le ore 12.00 del giorno precedente all’esperimento della vendita mediante l’invio all’indirizzo di PEC del Ministero offertapvp.dgsia@giustiziacert.it, utilizzando per la compilazione guidata dell’offerta telematica esclusivamente il modulo web denominato “Offerta telematica” predisposto dal Ministero della Giustizia, reperibile all’interno della scheda del lotto in vendita presente sul portale ministeriale http://pvp.giustizia.it

Ciascun concorrente, per essere ammesso alla vendita telematica, deve comprovare l’avvenuta costituzione di una cauzione provvisoria, pari al 10% del prezzo offerto a garanzia dell’offerta. Il versamento della cauzione si effettua tramite bonifico bancario sul conto le cui coordinate sono: Iban: : IT 91 Z 03332 01400 000000961571con la seguente causale: Tribunale di Genova Es. Imm. RGE 613/2017.

Il mancato accredito del bonifico sul conto indicato è causa di nullità dell’offerta

Tutto quanto sopra esposto è meglio descritto nella perizia redatta dal geom. Alberto Barbera, pubblicata unitamente al presente avviso di vendita sul portale delle vendite pubbliche del Ministero, sul sito del Tribunale di Genova e sui siti internet www.astegiudiziarie.itwww.genovaogginotizie.it, www.immobiliare.it, www.entietribunali.it e www.genova.repubblica.it .

Si segnala che per la vendita del presente immobile il Tribunale non si avvale di mediatori e che nessun compenso per mediazione deve essere dato ad agenzie immobiliari.