RGE 402/2018

TRIBUNALE DI GENOVA

PRODEDURA ESECUTIVA N° 402/2018 RGE

II° AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

 

Giudice dell’esecuzione: Dott. Daniele Bianchi, Professionista delegato alla vendita: Dr. Massimo Serena (Tel. 010/59.54.791)Custode Giudiziario: So.Ve.Mo. s.r.l. (Tel. 010/52.99.253), email: immobiliare@sovemo.com.

Il professionista delegato alla vendita, Dr. Massimo Serena – Dottore Commercialista, con studio in Genova, Via Fieschi 3/32 (Tel. 010/59.54.791), rende noto che il giorno 29 NOVEMBRE 2019 alle ore 17:30, presso il Tribunale di Genova, piano 3°, aula 46 (Palazzo di Giustizia – Piazza Portoria 1), procederà alla vendita senza incanto, con modalità sincrona a partecipazione mista, secondo quanto riportato nell’avviso di vendita consultabile sui siti internet di seguito indicati, dell’l’intero e pieno diritto di proprietà relativamente all’immobile seguente di cui al

Lotto Unico: in Comune di Genova (GE) – quartiere di Pegli, immobile contraddistinto dal numero 11R su Via G. Bavastro e dai numeri 18-20R su Via Cialli, della superficie convenzionale complessiva di 63,93 mq,  ubicato al piano terra di un fabbricato popolare contraddistinto dal civico numero 6 su Via Cialli. Il cespite immobiliare è composto da: 1) un locale principale, accatastato come C1 (negozio), adibito in realtà a magazzino, dotato di zona spogliatoio, locale antibagno e locale bagno, superficie lorda 53,00 mq.; 2) un corpo di fabbrica indicato nella piantina catastale come tettoia, adibito attualmente a deposito, posizionato sul cortile di proprietà; superficie lorda 17,00 mq; 3) un cortile di proprietà delimitato da muri perimetrali e da un cancello; superficie lorda 19,90. A.P.E.: codice identificativo: 44905 – Classe D. Stato di occupazione: Per informazioni sullo stato di occupazione contattare il custode So.Ve.Mo. s.r.l.. Regolarità edilizia urbanistica e catastale: sussistono difformità e abusi edilizi (per particolari vedere perizia di stima e relativa integrazione).

PREZZO BASE: EURO =48.000,00=.
OFFERTA MINIMA: EURO =36.000,00=.
RILANCI MINIMI IN CASO DI GARA: EURO =1.000,00=.

Cauzione: non inferiore al 10% del prezzo offerto. Deposito spese di vendita presunte, salvo conguaglio: 15% del prezzo di aggiudicazione. Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del 28 NOVEMBRE 2019, secondo le modalità indicate nell’avviso di vendita. SI NOTI BENE: l’offerta NON è efficace se il prezzo offerto è inferiore al 75% del prezzo base. Se il prezzo offerto è inferiore al prezzo base, in misura non superiore al 25%, il professionista delegato può fare luogo alla vendita quando ritiene che non si potrà conseguire un prezzo superiore con una nuova vendita.

Per maggiori informazioni, consultare la relazione di stima unitamente all’avviso di vendita pubblicate sul portale del Ministero della Giustizia denominato “Portale delle Vendite Pubbliche” sito internet: http://venditepubbliche.giustizia.it,  oltre che sui siti internet: www.astegiudiziarie.itwww.cambiocasa.itwww.ogginotizie.itwww.immobiliare.itwww.entietribunali.it,  www.genova.repubblica.it,  o contattare il professionista delegato alla vendita il mercoledì e venerdì dalle ore 15:00 alle 18:00.

Per visionare l’immobile contattare il custode giudiziario, So.Ve.Mo. s.r.l., (Tel. 010/52.99.253), email: immobiliare@sovemo.com.SI SEGNALA CHE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.