Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Regionali: definitivi, Toti vince con 56,13%

Regionali: definitivi, Toti vince con 56,13%

 

A scrutinio concluso si conferma la vittoria di Giovanni Toti in Liguria. Il presidente uscente è stato rieletto con 383.053 voti, pari al 56,13%. Il suo principale sfidante, il giallorosso Ferruccio Sansa, si ferma al 38,9%, con 265.506 voti.

Su 716.211 votanti alle elezioni regionali (il 53,42% degli aventi diritto) è il risultato della lista Cambiamo con Toti presidente la vera novità uscita dalle urne con 141.552 voti, il 22,60% del totale. Sono stati 624.393 i liguri che hanno deciso di non recarsi alle urne, 19.189 le schede nulle e 14.476 quelle bianche. In termini percentuali le liste in calo in Liguria sono quelle del M5S, che ha ottenuto il 7,78% rispetto al 22,29% delle elezioni regionali 2015, del Pd sceso dal 25,64% al 19,89% sebbene l’alleanza con Articolo Uno e Forza Italia passata dal 12,66% al 5,27% nonostante l’intesa siglata con Liguria Popolare. In calo anche la Lega attestata al 17,14% rispetto al 20,25% di cinque anni fa. Non supera il tre per cento la lista sostenuta da Italia Viva-Più Europa-Psi che si ferma al 2,42%. In crescita solo Fratelli d’Italia balzata dal 3,07% del 2015 al 10,87%.