RE 729/2008

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA
PROCEDURA ESECUTIVA RE 729/08 GE DOTT. ROBERTO BRACCIALINI
AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE IX – MODALITÀ TELEMATICA SINCRONA MISTA –

La sottoscritta dott. Domenica Laurenzana, con studio in Genova, Via E. Raggio 1 int.1B (cap 16124) – telefono e fax 010-2510545 cell. 3355392731, e-mail domenica.laurenzana@odcec.ge.it, avvisa che il giorno 14 DICEMBRE 2018 alle ore 17,30 presso l’aula 46 postazione B piano 3 T del TRIBUNALE di GENOVA, Piazza Portoria 1 avrà luogo la deliberazione sulle offerte irrevocabili per la VENDITA SENZA INCANTO con modalità telematica sincrona mista e l’eventuale gara tra gli offerenti, ai sensi degli artt. 571 e seguenti c.p.c. del seguente immobile pignorato, di proprietà degli esecutati (100/100):

LOTTO UNICO: complesso immobiliare ad uso industriale sito in Comune di SAVIGNONE (GE) composto da:
– opificio – VIA DEGLI ALPINI civico 10 cat. D/1 identificato al NCEU fg 15 pc 364/1 celle frigorifere e cabina termoelettrica mq 340 più terreno inteso come area urbana adiacente mq 1140 graffata con pc 365/1 magazzino mq 95- pc 366/5 capannone ed uffici per mq 740 come ingombro in pianta sul mappale più terreno inteso come area urbana adiacente mq.760 – pc 972/1 terreno passato ad ente urbano adiacente strada vicino all’ingresso mq 800- pc 973/1 terreno passato ad ente urbano retrostante il capannone di mq 2280.
-abitazione – VIA DEGLI ALPINI civico 8 cat. A/3 identificato al NCEU fg 15 pc 366/6, vani 7,5, mq 116 .
-terreno NCT fg 15 pc 367 bosco ceduo mq 3.400
-terreno NCT fg 15 pc 605 bosco ceduo mq 300
L’immobile è ubicato in una zona isolata pur essendo in fregio alla viabilità ordinaria in adiacenza al Rio Camiasca, zona soggetta a vincolo idrogeologico. Prestazione energetica globale : APE N. 6237 Via degli Alpini civ. 10 piano T-1-2 (fg 15 mapp 364 sub 1) rilasciato il 11/02/2016 (scadenza 11/02/2026) – APE N. 6236 Via degli Alpini civ. 10 piano 2 (fg. 15 mapp.366 sub 6) rilasciato il 11/02/2016 (scadenza 11/02/2026) –
Dati catastali : complesso immobiliare ad uso industriale in SAVIGNONE (GE) costituito da:
(opificio) VIA DEGLI ALPINI civ. 10 censito al Catasto Fabbricati del Comune di Savignone, foglio 15, particella 366 sub 5, 364 sub 1, 365 sub 1, 972 sub 1, categoria D/1 , rendita euro 20.555,00
(abitazione) VIA DEGLI ALPINI civ. 8 censito al Catasto Fabbricati del Comune di Savignone, foglio 15, particella 366 sub 6, categoria A/3, classe 1, consistenza 7,5 vani, superficie Catastale 116 mq, rendita euro 542,28
(terreno) censito al Catasto Terreni del Comune di Savignone, foglio 15, particella 605, qualità bosco ceduo, classe 1, superficie 03 are 00 ca, RD euro 0,25 , RA euro 0,08
(terreno) censito al Catasto Terreni del Comune di Savignone, foglio 15, particella 367, qualità bosco ceduo, classe 1, superficie 34 are 00 ca, RD euro 2,81, RA euro 0,88.

Stato occupazione: L’immobile è libero. L’abitazione (del custode), come indicato nella relazione di stima alla quale espressamente si rimanda, risulta occupato in forza di titolo inefficace -contratto registrato in data 24.02.2009 ossia posteriore al pignoramento immobiliare del 13.11.2008.

PREZZO BASE LOTTO UNICO : EURO 132.000,00 (CENTOTRENTADUEMILA /00)
OFFERTA MINIMA : EURO 99.000,00 (NOVANTANOVEMILA/00) PARI AL 75% DEL PREZZO BASE.
IN PRESENZA DI PIÙ OFFERTE, AI SENSI DELL’ART. 573 C.P.C., VERRÀ EFFETTUATA UNA GARA TRA GLI OFFERENTI SULLA BASE DELL’OFFERTA PIÙ ALTA CON RILANCIO MINIMO FISSATO IN EURO 2.000,00(DUEMILA/00).
PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN CARTACEA

Le offerte di acquisto, con apposta marca da bollo da € 16,00, dovranno essere presentate, previo appuntamento telefonico, presso lo studio del professionista delegato dott. Domenica Laurenzana in Genova, Via Edilio Raggio 1/1B (telef. 010/ 2510545) entro le ore 12,00 del giorno 13/12/2018. All’offerta dovrà essere allegato un assegno circolare non trasferibile intestato a “Esecuzione Immobiliare RE (vedere numero procedura)”, per un importo pari al 10 per cento del prezzo offerto, a titolo di cauzione, che sarà trattenuta in caso di rifiuto all’acquisto da parte dell’acquirente.

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA TELEMATICA

L’offerta di acquisto deve essere presentata tramite il modulo web “Offerta Telematica” messo a disposizione dal Ministero della Giustizia, che permette la compilazione guidata dell’offerta telematica ed a cui è possibile accedere dalla scheda del lotto in vendita presente sul portale www.astetelematiche.it . Dal modulo web è scaricabile il “manuale utente per la presentazione dell’offerta telematica”. L’offerta di acquisto telematica con i relativi documenti allegati dovrà essere inviata all’indirizzo PEC del Ministero della Giustizia offertapvp.dgsia@giustiziacert.it e si intenderà depositata nel momento in cui verrà generata la ricevuta completa di avvenuta consegna da parte del gestore di posta elettronica certificata del Ministero della Giustizia. L’offerente dovrà versare anticipatamente, esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente bancario intestato alla procedura esecutiva “Esecuzione Immobiliare RE 729/08” al seguente IBAN – IT 37 V 0326 8014 000 53869515920 Banca SELLA SPA Genova
-a titolo di cauzione, una somma pari al 10% del prezzo offerto, tale importo sarà trattenuto in caso di rifiuto dell’acquisto. Il bonifico bancario , con causale “Cauzione vendita” , dovrà essere effettuato nel tempo ed in modo tale che l’accredito della somma abbia luogo entro il giorno lavorativo precedente l’udienza di vendita .

Pubblicazione dell’ordinanza e dell’avviso di vendita ed inserimento della perizia di stima , in area pubblica denominata “Portale delle Vendite Pubbliche” del Ministero della Giustizia https://portalevenditepubbliche.giustizia.it/pvp e sui quotidiani e/o siti internet indicati nell’ordinanza di delega e/o disposti dal GE, ossia :
www.astegiudiziarie.it ; CAMBIO CASA.IT www.cambiocasa.it ; GENOVA OGGI NOTIZIE www.genovaogginotizie.it ; siti gestiti on line dalla A.MANZONI & C.SPA ossia www.immobiliare.it; www.entietribunali.it; www.genova.repubblica.it

Richieste di visita del bene – Per le richieste di visita del bene rivolgersi .a SOVEMO SRL con sede in Genova Corso Europa 139 – telefono 010/5299253 e-mail immobiliare@sovemo.com , anche tramite il portale delle vendite pubbliche.
.al delegato dott. Domenica Laurenzana, con studio in Genova, Via E. Raggio 1 int.1B (cap 16124) – telefono e fax 010-2510545 cell. 3355392731, e-mail domenica.laurenzana@odcec.ge.it

SI SEGNALA CHE PER LA VENDITA DEL PRESENTE IMMOBILE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.

Check Also

RE 879/14

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA PROCEDURA ESECUTIVA RE 879/14 – G.E. DOTT. ROBERTO BONINO AVVISO DI …