Sei in: Home > Articoli > Sport > Rangnick si fa avanti e svela i nomi da portare al Milan nel dopo Pioli

Rangnick si fa avanti e svela i nomi da portare al Milan nel dopo Pioli

image_pdfimage_print

Nonostante il buon Milan di Pioli che ieri sera ha inflitto un poker al Lecce, portandosi 3 punti a casa e scalando verso la zona Europa, si pensa a già alla prossima panchina. La dirigenza rossonera infatti, inizia a pensare alle strategia del futuro allenatore, Ralf Rangnick, il nome più quotato per il dopo-Pioli.

Nelle scorse settimane c’è stato un nuovo incontro tra Ivan Gazidis, ad dei rossoneri, e Rangnick, che ormai si sarebbe detto pronto a guidare il Diavolo dalla prossima stagione. Anche se per firmare il contratto e formalizzare l’accordo si aspetterà la fine della stagione, nel frattempo si sono già fatti nomi su futuri calciatori che potranno vestire rossonero, come ha riportato Sky Sport.

Su tutti Patrik Schick: il Lipsia non ha fatto valere il diritto di riscatto del prestito da 23 milioni, e adesso il giocatore è di proprietà della Roma, e il futuro tecnico è pronto a proporre l’offerta giusta per portarlo a Milano. A Rangnick comunque, piacciono anche Dayot Upamecano e Milot Rashica. Il primo è un difensore centrale del Lipsia, mentre il secondo è un’ala sinistra del Werder Brema, seguito anche dal Napoli e altri club di Bundesliga.

Patrik Schick Archivi - Calcioline