Sei in: Home > Archivio > Ragusa – Scoperta piantagione di cannabis in mezzo ai peperoni

Ragusa – Scoperta piantagione di cannabis in mezzo ai peperoni

In tutto sono stati sequestrati 900 kg di cannabis

Scoperte sei mila piante di cannabis sativa ufficialmente piantate come peperoni in un azienda agricola. A scoprire l’inganno sono stati gli agenti della squadra mobile di Ragusa durante un controllo in una serra di Vittoria, nel Ragusano.

Durante l’operazione dì controllo sono stati anche trovati, all’interno di una vecchia cisterna per l’acqua, oltre 30 kg di marijuana e un macchinario per la produzione di olio di marijuana. Sequestrati anche 3 kg circa di hashish pronti per la vendita.

Il titolare della serra Roberto Rinaudo, di età 55 anni è stato arrestato, insieme a lui, anche i suoi collaboratori 31enni originari del Bangladesh, Houssan Moubarak e Hossain Billal.

Il valore della droga si aggira intorno al milione di euro.