Sei in: Home > Articoli > Sport > Rafael Leao: 16,5 milioni da risarcire allo Sporting Lisbona

Rafael Leao: 16,5 milioni da risarcire allo Sporting Lisbona

image_pdfimage_print

Rafael Leao dovrà risarcire per 16.5 milioni lo Sporting Lisbona, club dal quale si era svincolato unilateralmente nell’estate 2018 a seguito delle aggressioni subite dalla squadra da parte di tifosi che fecero irruzione nel centro sportivo della squadra. La vicenda è in prima pagina sul quotidiano sportivo portoghese ‘Record’ e prende spunto dal verdetto del Tribunale di arbitrato sportivo di Losanna, che ha ribaltato quanto stabilito in precedenza. Leao, svincolatosi in modo unilaterale, nel frattempo si era trasferito in Francia al Lilla da dove il Milan lo aveva acquistato l’estate scorsa per 35 milioni. Lo Sporting Lisbona si era rivolto alla Fifa contestando la validità della risoluzione contrattuale e spiegando nel ricorso che “il giocatore non avesse all’epoca dei fatti motivi validi per risolvere il contratto che lo legava al nostro club” e chiedendo un risarcimento economico. La Fifa aveva respinto questa tesi definendola “inammissibile”. Ma ora il Tas ha ribaltato il verdetto e Rafael Leao dovrà pagare 16,5 milioni di euro.