Breaking News Streaming
Sei in: Home > Archivio > R.G.E. N. 164/2017

R.G.E. N. 164/2017

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA PROCEDURA ESECUTIVA R.G.E. N. 164/2017 II° AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Dott. […]

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA

Procedura esecutiva n° 164/2017  R.G.E.

TERZO AVVISO di vendita

Il sottoscritto, dott. Alessandro Viani, dottore commercialista con studio in Genova via Fieschi 3 int.30, incaricato con delega del 28/11/2017 dal Giudice dell’esecuzione del Tribunale di Genova, Dott. Roberto Bonino, al compimento delle operazioni di vendita e custodia, ex art. 591 bis c.p.c., nella procedura per espropriazione immobiliare in epigrafe: AVVISA che il giorno venerdì 30 novembre 2018 alle ore 17,30  in Genova, nella sala aste presso il Palazzo di Giustizia di Genova aula n.46 (postazione A), avrà luogo la deliberazione sulle offerte per la vendita senza incanto del seguente bene:

LOTTO 2: Quota 1/1 piena proprietà di unità immobiliare a destinazione autorimessa sita nel Comune di Genova, via Sant’Alberto civico 43D rosso. La Superficie Commerciale del box risulta pari a mq 55,00 ca. L’immobile risulta attualmente libero.
Dati Catastali: Comune di Genova – sezione SEP, Foglio 51, Particella 2438, sub.57, zona censuaria 2, categoria C/6 classe 3, consistenza 52 mq, rendita catastale euro 424,32. Stato di occupazione: L’unità immobiliare risulta libera.

PREZZO BASE: Euro 24.750,00 (ventiquattromila settecento cinquanta/00)
Rilancio minimo Euro 1.000,00
PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN CARTACEA

Le offerte di acquisto in bollo Euro 16,00 dovranno essere presentate in busta chiusa presso l’ufficio del Professionista Delegato, Dott. Alessandro Viani, con studio in Genova, via Fieschi 3 int.30 entro le ore 12:00 del giorno precedente a quello fissato per l’esame delle offerte stesse. All’offerta dovranno essere allegati un assegno circolare non trasferibile intestato a “Procedura Esecutiva imm.re R.G.E. 164/2017”, per un importo pari al 10% del prezzo offerto, a titolo di cauzione; ed un assegno circolare non trasferibile intestato a “Procedura Esecutiva imm.re R.G.E. 164/2017”, per un importo pari al 15 % del prezzo offerto, a titolo di fondo spese.

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA TELEMATICA

L’offerta di acquisto per la vendita telematica, deve pervenire entro le ore 12:00 del giorno precedente a quello fissato per l’esame delle offerte stesse, e va redatta su modulo web messo a disposizione dal Ministero, richiamabile mediante link presente all’interno dell’inserzione relativa al lotto in vendita pubblicata sul portale delle vendite pubbliche. Il presentatore deve procedere al pagamento del bollo digitale. L’offerta può essere trasmessa mediante particolare casella di posta elettronica certificata per la vendita telematica ex art. 12, c. 1, lett. n D.M. 32/2015, oppure firmata digitalmente e trasmessa a mezzo casella di posta elettronica certificata priva dei requisiti  di cui alla citata norma. L’offerente dovrà versare anticipatamente, con due distinti bonifici sul conto corrente IT92T 01005 01400 000000007767 intestato Proc. Esec. Trib. Genova 164/2017, un importo pari al 10% del prezzo offerto a titolo di cauzione con causale “Procedura Esecutiva imm.re R.G.E. 164/2017 lotto ___ versamento cauzione” ed un importo pari al 15% del prezzo offerto a titolo di fondo spese con causale “Procedura Esecutiva imm.re R.G.E. 164/2017 lotto ___ versamento fondo spese”. I bonifici dovranno essere effettuati in tempo utile per risultare accreditati sul conto corrente indicato entro il termine ultimo per la presentazione delle offerte.

La presente ordinanza sarà resa pubblica mediante i seguenti adempimenti: – Pubblici avvisi, a cura del Delegato, ai sensi dell’art. 570 c.p.c.; – Pubblicazione su “Portale delle vendite pubbliche” (area pubblica portale Ministero della Giustizia) nell’ultima data di pubblicazione disponibile che sia di almeno 45 giorni anteriore alla vendita a cura del delegato e spese del creditore procedente; – Pubblicazione sul sito www.astegiudiziarie.it, nell’ultima data di pubblicazione disponibile che sia di almeno 45 giorni anteriore alla vendita a cura del delegato e spese del creditore procedente; – Pubblicazione sui siti internet www.Cambiocasa.it e www.Genovaogginotizie.it , nell’ultima data di pubblicazione disponibile che sia di almeno 45 giorni anteriore alla vendita, a cura del delegato e a spese del creditore procedente; Pubblicazione sui siti internet gestiti dalla A. Manzoni & C. S.p.A., ossia www.immobiliare.it, www.entietribunali.it,  www.genova.repubblica.it, www.tribunaliitaliani.it nell’ultima data di pubblicazione disponibile che sia di almeno 45 giorni anteriore alla vendita, a cura del delegato e a spese del creditore procedente; – Pubblicità porta a porta nel vicinato con comunicazione da mettere nella cassetta delle lettere a cura di astegiudiziarie.it.

 

Maggiori informazioni potranno essere acquisite presso lo stesso professionista delegato e custode Dott. Alessandro Viani, con studio in Genova Via Fieschi 3/30 dalle ore 15,00 alle ore 18,00, telefono 010/5957065 fax 010/565303 email aviani@studioviani.eu.

SI SEGNALA CHE PER LA VENDITA DEL PRESENTE IMMOBILE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.