Sei in: Home > Esecuzioni Immobiliari > Esecuzioni Genova > R.G.E. 757/2017

R.G.E. 757/2017

image_pdfimage_print

TRIBUNALE DI GENOVA
AVVISO DI VENDITA TELEMATICA “SINCRONA MISTA” (1)
ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 757/2017 R.G..ES.

Il Professionista delegato alla vendita e custode dell’intero compendio immobiliare pignorato: Avv. Monica Uccelli – con studio in Via Nino Bixio 19/16 CHIAVARI (GE) TEL 0185/325088 328/2194351 FAX 0185/301607, avvisa che il giorno 11/12/2018 alle ore 10,30, nanti al sottoscritto professionista Delegato alle operazioni di vendita, presso il Tribunale di Genova, aula n. 46 piano 3, si terrà la vendita telematica sincrona a partecipazione mista del seguente immobile:

LOTTO UNICO Piena proprietà dell’appartamento sito in Chiavari via Parma civico 501 interno 4 posto al piano 2° con annesso Box A al piano terra e vincolato pertinenzialmente all’appartamento ai sensi dell’art. 9 comma 5° L. 122/1989. L’appartamento è censito al NCEU Fg. 6, mapp. 1823, sub 12, ctg. A/3, cl. 3, vani 4, sup. catastale mq. 70, RC € 506,13 . Il box e’ censito al NCEU foglio 6 mappale 1823 sub 11 CTG C/6 classe 3 mq 16 Rendita catastale euro 121,47. L’immobile risulta occupato da terzo soggetto con contratto di locazione prima casa con prima scadenza al 15/5/2020, rinnovabile tacitamente per altri 4 anni, con canone annuo di Euro 6.600,00. L’appartamento è dotato di Attestato Prestazione Energetica n. 27212 rilasciato il 24/7/2012, redatto dall’Ing. Barbara Venzi, registrato al protocollo della Regione Liguria in pari data, con scadenza il 24/7/2022. Viene segnalato che l’Ape riporta errata indicazione catastale dell’appartamento in quanto indicato come sub 9 e non come sub 12.

LOTTO UNICO: PREZZO BASE € 58.243,00 (CINQUANTOTTOMILADUECENTOQUARANTATRE/00)E
SI PRECISA CHE NON SARANNO CONSIDERATE VALIDE OFFERTE INFERIORI DI OLTRE UN QUARTO AL PREZZO BASE; LE OFFERTE VALIDE INFERIORI AL PREZZO BASE SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE SOLO SE IL DELEGATO RITENGA CHE AD UNA VENDITA SUCCESSIVA NON SI POTRÀ OTTENERE UN PREZZO SUPERIORE.
OFFERTA MINIMA: € 43.682,25 (QUARANTATREMILASEICENTOOTTANTADUE/25) (PARI AL 75% DEL PREZZO BASE);
RILANCIO IN CASO DI GARA: € 1.000,00 (MILLE/00)
PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA CARTACEA

L’offerta di acquisto deve essere presentata, entro la predetta tempistica (ore 12,00 del 10/12/2018), presso lo studio del professionista delegato, Avv. MONICA UCCELLI – con studio in Via NINO BIXIO 19/16 CHIAVARI (GE) previo appuntamento telefonico al 328/2194351. In caso di presentazione dell’offerta con modalità cartacea all’offerta dovrà essere allegato l’importo versato a titolo di cauzione, non inferiore al 10% del prezzo offerto, mediante assegno BANCARIO CIRCOLARE non trasferibile intestato a “Procedura esecutiva n. 757/2017“.

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA TELEMATICA

L’offerta di acquisto deve essere presentata tramite il modulo web “Offerta Telematica” messo a disposizione dal Ministero della Giustizia, che permette la compilazione guidata dell’offerta telematica per partecipare ad un determinato esperimento di vendita, ed a cui è possibile accedere dalla scheda del lotto in vendita presente sul portale www.astetelematiche.it. Dal modulo web è scaricabile il “manuale utente per la presentazione dell’offerta telematica”. L’offerta d’acquisto telematica ed i relativi documenti allegati dovrà essere inviata all’indirizzo PEC del Ministero della Giustizia offertapvp.dgsia@giustiziacert.it e si intenderà depositata nel momento in cui viene generata la ricevuta completa di avvenuta consegna da parte del gestore di posta elettronica certificata del Ministero della Giustizia. L’offerente dovrà versare anticipatamente, a titolo di cauzione, una somma pari al dieci per cento (10%) del prezzo offerto, esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente bancario intestato a Tribunale di Genova, Procedura Esecutiva n.757/2017 R.E., al seguente IBAN – , e tale importo sarà trattenuto in caso di rifiuto dell’acquisto. Il bonifico, con causale “Proc. Esecutiva n. 757/2017 R.G.E., lotto UNICO, versamento cauzione”, dovrà essere effettuato in modo tale che l’accredito delle somme abbia luogo ENTRO il giorno precedente l’udienza di vendita telematica.

Per stato di occupazione, regolarità edilizia, urbanistica e catastale, abitabilità e vincoli, nonché modalità di presentazione delle offerte cartacee e telematiche, consultare perizia ed Avviso di Vendita pubblicati a norma di legge sul portale delle vendite pubbliche e di diti designati:
https://portalevenditepubbliche.giustizia.it, www.cambiocasa.it, www.immobiliare.it, www.genova.ogginotizie.itwww.tribunaliitaliani.it, www.entietribunali.it, www.genova.repubblica.it e www.astegiudiziarie.it.

Maggiori informazioni possono essere reperite presso il Custode/Delegato, Avv. MONICA UCCELLI – con studio in VIA NINO BIXIO 19/16 CHIAVARI (GE) TEL 0185/325088 328/2194351 FAX 0185/301607 – e.mailavv. m.uccelli@gmail.com e.mail PEC: avvmonicauccelli@cnfpec.it

SI SEGNALA CHE PER LA VENDITA DEL PRESENTE IMMOBILE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.