Sei in: Home > Esecuzioni Immobiliari > Esecuzioni Genova > R.G.E. 687/2015

R.G.E. 687/2015

TRIBUNALE DI GENOVA AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI Es. Imm. 687/2015 R.G.E. II° ESPERIMENTO DI […]

TRIBUNALE DI GENOVA
IV° AVVISO DI VENDITA
PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE R.G.E. 687/2015

La delegata Avvocato Laura Drakulic, con studio in Chiavari, Via Nino Bixio 19/24 (tel 0185 324504 – 0185 324330), avvisa che il 08/05/2019 ore 10.00 presso il Tribunale di Genova, Piazza Portoria n. 1, Piano 3° Aula 46, avrà luogo la vendita senza incanto in modalità sincrona mista del seguente bene:

LOTTO UNICO IN COMUNE DI MEZZANEGO
Intera proprietà di porzione di edificio adibita a “laboratorio per arti e mestieri” di superficie coperta pari a mq. 1054 circa in loc. Costa nel Comune di Mezzanego civici 107 e 111 oltre corte esterna pertinenziale di mq. 935 circa e terreni circostanti di superficie complessiva pari a mq. 3.853 e più precisamente:
-Unità immobiliare ad uso laboratorio in Comune di Mezzanego località Costa del Canale n. 107 posta al piano terreno con annessa corte estema. Dati catastali: C.F. Comune di Mezzanego fg, 21 , mapp. 904, sub. 2, p.T- categ, C/3 – cl. U – R.C. E. 845,96
-Unità immobiliare ad uso laboratorio in Comune di Mezzanego loc. Costa posta al piano terreno e annessa corte estema. Dati catastali: C.F. Comune di Mezzanego fg. 21 – mapp. 904 – sub. 8 – p.T – categ. C/3 – cl. U – R.C. E. 832, 01
-Terreno di natura seminativo irriguo della superficie di mq. 1590. Dati catastali: C.T. Comune di Mezzanego fg. 21 – mapp. ‘569 – cl. 2 – are 1·5 ca 90 — R.D. Euro 11 , 91 – R.A. Euro 9,85
-Terreno di natura prato della superficie di mq. 860. Dati catastali: C.T. Comune di Mezzanego fg. 21 – mapp. 570 – cl. 2 – are 8 ca 60 – R.D. Euro 0,’89- R.A. Euro 1,55
-Terreno di natura bosco ceduo della superficie di mq. 969. Dati catastali: C.T. Comune di Mezzanego (GE) fg. 21 – mapp. 906 – cl. 1 – are 9 ca 69 – R.D. Euro 0,90 – R.A. Euro 0,25
-Terreno di natura prato della superficie di mq. 124. Dati catastali: C.T. Comune di Mezzanego (GE) fg. 21 – mapp. 908 – cl. 2 – are 1 ca 24 – R.D. Euro 0,13 – R.A. Euro 0,22
-Terreno di natura seminativo irriguo della superficie di mq. 213. Dati catastali: C.T. Comune di Mezzanego (GE) fg. 21 – mapp. 909 – cl. 2 – are 2 ca 13 – R.D. Euro1 ,60 – R.A. Euro 1,32
-Terreno di natura seminativo irriguo della superficie di mq. 97. Dati catastali: C.T. Comune di Mezzanego (GE) fg. 21 – mapp. 911 – cl. 2 – are O ca 97 – R.D. Euro O, 73 – R.A. Euro O,60
Regolarità edilizia e urbanistica: Si rinvia alla perizia
Conformità catastale: Si rinvia alla perizia
Vincoli: Si rinvia alla perizia
Stato di possesso: occupato senza titolo in fase di liberazione e spese a cura della
procedura

PREZZO BASE D’ASTA LOTTO UNICO: EURO 153.988,00
RILANCIO IN CASO DI GARA: EURO 2.000,00

NON SARANNO RITENUTE VALIDE OFFERTE INFERIORI DI OLTRE UN QUARTO RISPETTO AL PREZZO BASE D’ASTA.

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA CARTACEA

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate in busta chiusa presso lo studio del professionista delegato, dovranno essere presentate previo appuntamento telefonico (tel n. 0185 324504 –324330 –3473733805 presso lo Studio del delegato Avvocato Laura Drakulic, sito in Chiavari Via Nino Bixio 19/24 in busta chiusa entro le ore 12:00 del 07/05/2019. All’offerta dovrà essere allegato un assegno circolare non trasferibile o vaglia postale, intestato al “Tribunale di Genova – RGE 687/2015“, di importo non inferiore al 10% del prezzo offerto, da imputarsi a titolo di deposito cauzionale, che sarà trattenuto in caso di rifiuto dell’acquisto; escluso ogni pagamento in forma telematica.

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA TELEMATICA

Le offerte telematiche di acquisto devono pervenire dai presentatori dell’offerta entro le ore 12.00 del giorno lavorativo precedente all’esperimento della vendita mediante l’invio all’indirizzo di PEC del Ministero offertapvp.dgsia@giustiziacert.it utilizzando per la compilazione guidata dell’offerta telematica esclusivamente il modulo web denominato “Offerta telematica” predisposto dal Ministero della Giustizia, reperibile all’interno della scheda del lotto in vendita presente sul portale ministeriale http://pvp.giustizia.it ovvero procedere tramite www.astetelematiche.it. L’offerente per essere ammesso alla vendita telematica, deve comprovare l’avvenuta costituzione della cauzione a garanzia
dell’offerta. Ciascun concorrente, per essere ammesso alla vendita telematica, deve comprovare l’avvenuta costituzione di una cauzione provvisoria a garanzia dell’offerta. Il versamento della cauzione si effettua tramite bonifico bancario sul conto le cui cordinate sono  IBAN IT34N0333231950000002011717 Con la seguente causale: PROC. ES. IMM. 687/2015 Tribunale Genova e 10% prezzo offerto. Onde consentire il corretto accredito della cauzione sul suddetto conto il bonifico deve essere effettuato in tempo utile per risultare accreditato sul conto corrente intestato alla procedura allo scadere del termine ultimo per la presentazione delle offerte.

La pubblicità della vendita sarà effettuata a norma dell’rt. 490 del c.p.c. ed ai sensi di legge secondo le modalità stabilite dal G.E. ed in particolare: pubblicazione dell’ordinanza e dell’avviso di vendita, sul portale delle vendite pubbliche del Ministero della Giustizia; pubblicazione dell’ordinanza,  dell’avviso  di  vendita e della perizia  sui  siti internet: www.astegiudiziarie.it, cambiocasa.it, genova.ogginotizie.itwww.tribunaliitaliani.it www.immobiliare.it, www.genova.repubblica.it; www.entietribunali.it

Per maggiori informazioni rivolgersi al delegato l’avv. Laura Drakulic con studio in Chiavari Via Nino Bixio 19/24 (tel. 0185324504 – 0185324330– 3473733805 – fax 01851755051 ) oppure Custode giudiziario è stato nominato So.Ve.Mo con sede in C. So EUROPA 139 GENOVA TEL 010/5299253.

SI SEGNALA CHE PER LA VENDITA DEL PRESENTE IMMOBILE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.