Streaming
Sei in: Home > Archivio > R.G.E. 615/2009 + 825/2015

R.G.E. 615/2009 + 825/2015

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA    Procedura esecutiva R.G.E. n. 615/09 + 825/15  AVVISO DI VENDITA […]

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA    Procedura esecutiva R.G.E. n. 615/09 + 825/15

 AVVISO DI VENDITA

Il sottoscritto Dott. Daniele Burlando – Dottore Commercialista – delegato dal Giudice dell’esecuzione ex art. 591 bis c.p.c. avvisa che il giorno  03 luglio 2017 alle ore 14,00, presso il Tribunale di Genova, Aula 46 – piano 3 (Palazzo di Giustizia, Piazza Portoria 1)  avrà luogo la deliberazione sulle offerte per la vendita senza incanto del bene immobile pignorato:

LOTTO UNICO:

Quota pari al 100 % dell’immobile sito in Genova, Via Porta di San Bartolomeo 2 piano 1 e 2, composto da sei vani e mezzo catastali, disposto su più livelli comprensivo di torretta.

Per le regolarità edilizie e per ogni altro elemento si rimanda alla relazione di stima predisposta dal perito d’Ufficio Arch. Roberta Canessa che si intende parte integrante e sostanziale della presente vendita con precisazione che l’immobile in vendita occupa il piano primo, secondo e tetto/torretta.

PREZZO BASE: Euro 370.000,00 (trecentosettantamila/00)

In caso di gara, l’aumento minimo dei rilanci sarà fissato in €. 5.000,00 (cinquemila/00)

Si segnala che il bene è stato dichiarato di particolare interesse storico ed artistico e risulta oggetto di prelazione di acquisto da parte del Ministero dei Beni Culturali.

Le offerte in busta chiusa ed in bollo dovranno essere presentate presso lo studio del delegato (previo appuntamento telefonico) entro le ore 13.00 del giorno 30 giugno 2017 e dovranno contenere, a pena di inefficacia, due assegni circolari non trasferibili intestati a “Procedura esecutiva R.G.E. n. 615/09+825/15” l’uno a titolo di cauzione, pari al 10% dell’offerta  e l’altro a titolo di deposito spese presunte, pari al 15% dell’offerta.

Non saranno considerate valide offerte inferiori di oltre un quarto rispetto al prezzo base. In caso di offerte inferiori rispetto al prezzo base ma in misura non superiore ad un quarto, le stesse saranno prese in considerazione solo se il Delegato ritenga che non vi sia la seria possibilità di conseguire un prezzo superiore con una nuova vendita.

Per altre informazioni si rimanda alla relazione di stima consultabile, unitamente all’avviso di vendita sul sito internet www.astegiudiziarie.it. Ulteriori informazioni sono disponibili al n. 010 589145.

Il professionista delegato Dott. Daniele Burlando.

Si segnala che per la vendita del presente immobile il Tribunale non si avvale di mediatori e che nessun compenso per mediazione deve essere dato ad agenzie immobiliari.