Streaming
Sei in: Home > Esecuzioni Immobiliari > Esecuzioni Genova > R.G.E. 573/2017

R.G.E. 573/2017

REG. ES. IMM. N. 573/2017

TRIBUNALE DI GENOVA

II AVVISO DI VENDITA

Il Professionista DelegatoDott. Federico Hardonk, con studio in Genova, Via Ippolito d’Aste 3/11 sc. Ds, AVVISA che il giorno 05 dicembre 2019 alle ore 17:30 presso il Tribunale di Genova, III piano, aula n° 46, si terrà la vendita con modalità telematica sincrona mista del seguente immobile:

LOTTO UNICO100% della piena proprietà dell’unità immobiliare ad uso abitativo sita nel Comune di Genova (GE), via Carlo Orgiero, civico n. 3, interno n. 8.  L’appartamento sviluppa una superficie lorda commerciale di mq 84,00.  L’unità immobiliare risulta censita al N.C.E.U. del Comune di Genova con i seguenti dati identificativi e di classamento: Sezione SAM, Foglio 43, Mappale 191 – subalterno 60 – Cat. A/4, classe 4, vani 5,5, Rendita Catastale € 397,67. STATO DI OCCUPAZIONE: L’immobile risulta libero.

PREZZO BASE DI VENDITA: € 19.500,00 
SARANNO COMUNQUE RITENUTE VALIDE, AL FINE DI PARTECIPARE ALLA GARA, OFFERTE NON INFERIORI AD € 14.625,00.
 IN CASO DI GARA TRA GLI OFFERENTI RILANCIO MINIMO € 1.000,00; TRA UN’OFFERTA E LA SUCCESSIVA POTRA’ TRASCORRERE UN TEMPO MASSIMO DI UN (DICASI 1) MINUTO
PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN CARTACEA

L’offerente dovrà depositare la propria offerta, in busta chiusa ed in regola con la marca da bollo, presso lo Studio del Professionista Delegato entro le ore 12:00 del giorno 04 dicembre 2019 previo appuntamento. All’offerta dovrà essere allegato un assegno circolare non trasferibile, intestato al “Tribunale di Genova – RGE n. 573/2017“, di importo non inferiore al 10% del prezzo offerto, da imputarsi a titolo di deposito cauzionale, che sarà trattenuto in caso di rifiuto dell’acquisto.

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA TELEMATICA

Le offerte telematiche di acquisto devono pervenire dai presentatori dell’offerta entro le ore 12.00 del giorno precedente all’esperimento della vendita mediante l’invio all’indirizzo di PEC del Ministero offertapvp.dgsia@giustiziacert.it, utilizzando per la compilazione guidata dell’offerta telematica esclusivamente il modulo web denominato “Offerta telematica” predisposto dal Ministero della Giustizia, reperibile all’interno della scheda del lotto in vendita presente sul portale ministeriale http://pvp.giustizia.it. Ciascun concorrente, per essere ammesso alla vendita telematica, deve comprovare l’avvenuta costituzione di una cauzione provvisoria a garanzia dell’offerta. Il versamento della cauzione si effettua tramite bonifico bancario sul conto le cui coordinate sono: IT19U0326801402052884087640 con la seguente causale: TRIBUNALE DI GENOVA ES. IMM. RGE 573/2017. Onde consentire il corretto accredito della cauzione sul suddetto conto il bonifico deve essere effettuato in tempo utile per risultare accreditato sul conto corrente intestato alla procedura allo scadere del termine ultimo per la presentazione delle offerte.

La pubblicità sarà effettuata a norma dell’art. 490 del c.p.c. secondo le modalità stabilite dal G.E.:
– pubblicazione dell’ordinanza e dell’avviso di vendita, sul portale delle vendite pubbliche del Ministero della Giustizia;e  sul sito internet www.astegiudiziarie.it; www.cambiocasa.it e  www.Genovaogginotizie.it,    www.tribunaliitaliani.it www.immobiliare.it, www.genova.repubblica.it; www.entietribunali.it

Per visitare l’immobile rivolgersi al custode SO.VE.MO. srl telefono 0105299253.

SI SEGNALA CHE PER LA VENDITA DEL PRESENTE IMMOBILE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.