Streaming
Sei in: Home > Esecuzioni Immobiliari > Esecuzioni Genova > R.G.E. 175/2016

R.G.E. 175/2016

TRIBUNALE DI GENOVA
UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI
PROCEDURA DELEGATA
AVVISO DI VENDITA
ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 175/2016

Il sottoscritto Avv. Giovanni Cichero con studio sito in Genova via Orefici 4/5, delegato alle procedura di vendita della procedura in epigrafe, avvisa che il giorno 24/7/2019, ore 16,00, presso l’Aula n. 46, postazione A, piano 3°del Tribunale di Genova, Piazza Portoria 1. si terrà la vendita senza incanto telematica sincrona a partecipazione mista del seguente immobile, nello stato di fatto e di diritto in cui si trova:

LOTTO UNICO immobile sito nel Comune di Genova, nell’edificio contraddistinto dal civ. 8 di piazza De Franchi, segnato con l’ interno A, iscritto al NCEU di Genova, sez. Urb. GEA, foglio 83, particella 111, sub 36, cat. A/4, classe 5, consistenza vani 3, rendita €. 185,92, composto da: bagno, angolo cottura e camera con soppalco, per una superficie catastale di mq. 33. diritto venduto: piena proprietà (100%) stato: occupato da terze persone. classe energetica: E – epgl/nren 188,89 kwh/mq anno (certif. 9340/2018)

PREZZO BASE: €. 26.000.00 (VENTISEIMILA).
CAUZIONE: 10% DELL’OFFERTA (€. 2.600,00)
SONO AMMISSIBILI ANCHE INFERIORI AL PREZZO BASE, FINO AL LIMITE DEL 75%, OFFERTA MINIMA €. 19.500,00. IN TAL CASO LE OFFERTE VALIDE, INFERIORI AL PREZZO, SARANNO PRESE IN  CONSIDERAZIONE SOLO SE IL DELEGATO RITERRÀ CHE CON UNA VENDITA SUCCESSIVA NON SI POTRÀ OTTENERE UN PREZZO SUPERIORE – RILANCI MINIMI DI €. 1.000
PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA CARTACEA

L’offerta di acquisto deve essere e presentata, entro le ore 12:00 del giorno 22 luglio 2019 previo appuntamento telefonico allo 010 24 7284 0 o 339 83 7548 7 o via e-mail scagnocichero@libero.it, presso lo studio del professionista delegato Avv. Giovanni Cichero con studio sito in Genova, via Orefici, 4/5.  All’offerta dovranno essere allegati la documentazione attestante il versamento, in caso di offerta cartacea inserire l’assegno circolare non trasferibile intestato a “Esec. Imm.re Trib. GE 175/16“.

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA TELEMATICA

L’offerta di acquisto deve essere presentata tramite il modulo web “Offerta Telematica”
messo a disposizione dal Ministero della Giustizia, che permette la compilazione guidata
dell’offerta telematica per partecipare ad un determinato esperimento di vendita, ed a cui è possibile accedere dalla scheda del lotto in vendita presente sul portale www.astetelematiche.it. Dal modulo web è scaricabile il “manuale utente per la presentazione dell’offerta telematica”. L’offerta d’acquisto telematica ed i relativi documenti allegati dovrà essere inviata all’indirizzo PEC del Ministero della Giustizia offertapvp.dgsia@giustiziacert.it e si intenderà depositata nel momento in cui viene generata la ricevuta completa di avvenuta consegna da parte del gestore di posta elettronica certificata del Ministero della Giustizia. L’offerente dovrà versare anticipatamente, a titolo di cauzione, una somma pari al dieci per cento (10%) del prezzo offerto, esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente bancario intestato alla Procedura Esecutiva (“Esec. Imm.re Trib. GE 175/16”) al seguente IBAN
IT52C 032 68 014 00 052 20 56 9307 0, e tale importo sarà trattenuto in caso di rifiuto dell’acquisto. Il bonifico, con causale “Proc. Esecutiva n. 175/16 R.G.E., lotto n. 1, versamento cauzione”, dovrà essere effettuato in modo tale che l’accredito delle somme abbia luogo entro il giorno lavorativo precedente l’udienza di vendita telematica.

La pubblicità sarà effettuata a norma dell’art. 490 del c.p.c. secondo le modalità stabilite dal G.E.: – pubblicazione dell’ordinanza e dell’avviso di vendita, sul portale delle vendite pubbliche del Ministero della Giustizia; – pubblicazione dell’ordinanza, dell’avviso di vendita unitamente alla perizia sul sito internet www.astegiudiziarie.it; – pubblicazione internet, unitamente alla perizia di stima, almeno 45 giorni prima della vendita, sul sito www.cambiocasa.it, www.genova.ogginotizie.it, e sui siti gestiti dalla A Manzoni & C S.p.a. (ossia www.immobiliare.it, www.entitribunali.it, www.genova.repubblica.it, a cura del delegato e a spese del creditore procedente.

Ulteriori informazioni possono essere richieste al delegato Avv. Giovanni CICHERO presso lo studio sito in Genova, via Orefici 4/5, n. telefonico 010 24 7284 0 o 339 83 7548 7, o via mail : scagnocichero@libero.it.

SI SEGNALA CHE PER LA VENDITA DEL PRESENTE IMMOBILE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.