Streaming
Sei in: Home > Archivio > R.G.E. 165/2016

R.G.E. 165/2016

TRIBUNALE DI GENOVA Procedura Esecutiva R.G.E. 165/2016 I° AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Dott. Eugenio Piccardi, […]

TRIBUNALE DI GENOVA

PROCEDURA ESECUTIVA R.G.E. 165/2016

III° AVVISO DI VENDITA

Il sottoscritto Dott. Eugenio Piccardi, professionista delegato nella procedura indicata, avvisa  che il giorno 16 novembre 2018 alle ore 14:00 nella Sala di Udienza – 46 – piano 3° – postazione A del Tribunale di Genova (Palazzo di Giustizia – P. Portoria 1) avrà luogo la deliberazione sulle offerte per la vendita telematica sincrona a partecipazione mista, dell’immobile identificato come segue:

Lotto Unico: Appartamento sito in Genova (GE), Via Bianchetti 3 int. 17, piano quinto, censito al N.C.E.U. di Genova, Sez. Urb. GEC, FG. 11, Part. 305, Sub. 25, Cat. A/5, Cl. 6, vani 3, rendita catastale 247,90 Euro. L’unità immobiliare è composta da Ingresso/soggiorno ed angolo cottura, una camera, ripostiglio ed un W.C.

Stato di possesso dei beni : Immobile occupato dall’esecutato, con famiglia.

PREZZO BASE RIBASSATO A NORMA DI LEGGE PARI A € 19.700,00
SARANNO COMUNQUE RITENUTE VALIDE, AL FINE DI PARTECIPARE ALLA GARA, OFFERTE NON INFERIORI AD € 14.775,00
IN CASO DI GARA L’AUMENTO MINIMO DEI RILANCI VIENE FISSATO IN EURO 1.000,00 (MILLE/00).
PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN CARTACEA

L’offerente dovrà depositare la propria offerta, in busta chiusa ed in regola con la marca da bollo, presso lo Studio del Professionista Delegato Dott. Eugenio Piccardi, sito in Piazza Leonardo da Vinci 5/2, entro le ore 12:00 del giorno 15 novembre 2018 previo appuntamento allo 010/312171. All’offerta dovrà essere allegato copia del bonifico eseguito anticipatamente, a titolo di cauzione un somma pari almeno al 10% del prezzo offerto, ed una somma pari al meno al 15% del prezzo offerto a titolo di fondo spese presunte tramite bonifico bancario sul conto corrente IT75M06175015910000001071580, con le seguenti causali:
– Proc. Esecutiva n. 165/2016 Lotto Unico versamento cauzione
– Proc. Esecutiva n. 165/2016 Lotto Unico versamento fondo spese
Entrambi i bonifici dovranno essere accreditati entro il giorno feriale precedente a quello fissato per l’esame delle offerte.

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA TELEMATICA

Le offerte telematiche dovranno essere presentate entro le ore 12.00 del giorno 15 novembre 2018, attraverso il portale del gestore della vendita www.fallcoaste.it secondo le modalità indicate nelle condizioni generali del sito stesso e nel presente avviso di vendita. Per assistenza in merito alla presentazione delle offerte in modalità telematica si potrà contattare il numero 0444/346211 o scrivere all’indirizzo help@fallco.it. All’offerta dovrà essere allegato copia del bonifico eseguito anticipatamente, a titolo di cauzione un somma pari almeno al 10% del prezzo offerto, ed una somma pari al meno al 15% del prezzo offerto a titolo di fondo spese presunte tramite bonifico bancario sul conto corrente IT75M06175015910000001071580, con le seguenti causali:
– Proc. Esecutiva n. 165/2016 Lotto Unico versamento cauzione
– Proc. Esecutiva n. 165/2016 Lotto Unico versamento fondo spese
Entrambi i bonifici dovranno essere accreditati entro il giorno feriale precedente a quello fissato per l’esame delle offerte.

Il presente avviso sarà reso pubblico nelle forme previste dall’art. 490 c.p.c. e secondo quanto stabilito nell’ordinanza di vendita, per cui lo stesso sarà pubblicato, almeno quarantacinque giorni prima della data di scadenza di presentazione delle offerte mediante inserzione sul “Portale delle vendite pubbliche del Ministero di Giustizia”, e, unitamente all’ordinanza e alla perizia di stima, su www.astegiudiziarie.itGenova Oggi notiziewww.tribunaliitaliani.it, Cambio Casa, www.immobiliare.it, www.entietribunali.it, www.genova.repubblica.it

Il professionista delegato Dott. Eugenio Piccardi è anche nominato custode del bene. Per visitare l’immobile è possibile concordare un appuntamento contattando telefonicamente il delegato al numero 010/312171, Piazza Leonardo da Vinci 5/2.

SI SEGNALA CHE PER LA VENDITA DEL PRESENTE IMMOBILE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.