Streaming
Sei in: Home > Esecuzioni Immobiliari > Esecuzioni Genova > R.E. 526/2018

R.E. 526/2018

TRIBUNALE DI GENOVA
II AVVISO DI VENDITA
NELLA PROCEDURA DI ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE N. 526/2018 R.E.

La professionista delegato avv. Paola Testa con studio in Genova, Via SS. Giacomo e Filippo 19/1A (tel. 010/8461652 P.E.C. paololara.testa@ordineavvgenova.it – cell. 3405273121), delegata alla vendita nella procedura esecutiva in epigrafe, avvisa che il giorno Lunedì 23 Settembre 2019 alle ore 16,00 presso il Tribunale di Genova, terzo piano, aula 46, avrà luogo la deliberazione sulle offerte per la vendita senza incanto con modalità di vendita sincrona mista ex art. 22 D.M. 32/2015, dell’immobile seguente in un lotto così distinto:

LOTTO UNICO: Piena proprietà dell’appartamento sito in Genova, nell’edificio distinto con il n. civico 25 interno 2, piano 1 di Via Antica Romana di Pegli. L’unità immobiliare, adibita ad abitazione, si trova in condizioni discrete è composta da ingresso, ripostiglio, tre camere, due bagni, cucina e corridoio con disimpegno l’immobile è inoltre dotato di balcone, giardino e cantina. Il bene è censito al Catasto Fabbricati del Comune di Genova, alla Sez. PEG, foglio 43, mappale 747, subalterno 19, cat. A/2, classe 1, consistenza 7, superficie catastale 142 mq, Rendita catastale € 723,04, Piano 1 Graffato 744. Regolarità edilizia e miglior descrizione: si rimanda alla perizia di stima. L’appartamento risulta libero.

PREZZO BASE DELL’IMMOBILE: EURO 163.875,00
RILANCIO MINIMO EURO 2.000.
PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA CARTACEA

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate in busta chiusa e in bollo da 16 €, senza alcun segno di riconoscimento, presso lo Studio del Delegato, entro le ore 12.00 del 20/09/2019, previo appuntamento telefonico allo 010/8461652 ovvero 3405273121, ovvero paolalara.testa@libero.it. All’offerta dovrà essere allegata una fotocopia del documento di identità dell’offerente, nonché:  un assegno circolare non trasferibile intestato a “Procedura Esecutiva n° 526/2018 “, per un importo pari al 10 percento del prezzo offerto, a titolo di cauzione. b) un assegno circolare non trasferibile intestato a “Procedura Esecutiva n° 526/2018 “, per un importo pari al 15 percento del prezzo offerto, a titolo di fondo spese presunte.

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA TELEMATICA

Per partecipare alla vendita telematica è necessario registrarsi al sito www.fallcoaste.it, iscriversi alla vendita di interesse, presentare la domanda firmata e versare la cauzione, il tutto seguendo le indicazioni di seguito sintetizzate a titolo esemplificativo e comunque attenendosi alle istruzioni presenti anche all’indirizzo internet su indicato. l’offerente dovrà versare anticipatamente cauzione e fondo spese (nonché il bollo digitale di € 16, come di seguito precisato), esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente bancario intestato alla procedura R.E. 526/2018 (Banca Passadore & C. – IT86 M 03332 01400 000000961889): a titolo di cauzione, una somma pari al 10% del prezzo offerto; a titolo di fondo spese presunte, una somma pari 15% del prezzo offerto. I bonifici, con causale: ” Tribunale di Genova Esecuzione n°526/2018, versamento cauzione” e ” Tribunale di Genova Esecuzione n° 526/2018, versamento fondo spese” dovranno essere effettuati in modo tale che
l’accredito delle somme abbia luogo e sia, quindi, visibile sul conto corrente intestato alla Procedura almeno il giorno antecedente a quello dell’udienza di vendita telematica.

Il presente avviso di vendita, unitamente alla relazione di stima e all’ordinanza di vendita delegata, nonché l’avviso di vendita per estratto, saranno pubblicati, a cura del Delegato, rispettivamente sul portale del Ministero della Giustizia in
un’area denominata “portale delle vendite pubbliche” e sui siti internet www.astegiudiziarie.it, www.cambiocasa.it, o sul quotidiano on-line “Genova Oggi Notizie” genova.ogginotizie.itwww.tribunaliitaliani.it e sui siti www.immobiliare.it, www.entietribunali.it e www.genova.repubblica.it a termini di legge.

Custode giudiziario del suddetto lotto unico immobiliare è SO.VE.MO – quale Istituto per le vendite Giudiziarie autorizzato ex art.534 c.p.c. – con sede a Genova, C.so Europa 139, tel. 010/5299253 fax 010/5299252 -www.sovemo.com – e-mail immobiliare@sovemo.com, a cui occorrerà rivolgersi per informazioni e visite
dell’immobile.

SI SEGNALA CHE PER LA VENDITA DEL PRESENTE IMMOBILE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.