Breaking News Streaming
Sei in: Home > Archivio > R.E. 4/16

R.E. 4/16

TRIBUNALE DI GENOVA Esecuzione immobiliare n.4/16  AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE  Il Dott. Umberto Santi, professionista […]

TRIBUNALE DI GENOVA

ESECUZIONE IMMOBILIARE N.4/16

 II AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

 Il Dott. Umberto Santi, professionista delegato alla vendita nella procedura in epigrafe, con studio in Genova, Via Fieschi 20/1,

AVVISA 

Che il giorno 22/07/2019 alle ore 11.00, nella Sala di Udienza del Tribunale di Genova (Palazzo di Giustizia, piano 3°, aula n.46) sarà posto in vendita senza incanto il seguente immobile:

LOTTO UNICO:

Piena proprietà dell’abitazione sita in Genova, Via Geminiano 1 C, Circoscrizione di Bolzaneto, Genova municipio V – Valpolcevera, censito al Catasto Fabbricati del Comune di Genova con i seguenti identificativi: sezione RIV –  foglio 27 – mappale 525 (già 524) – Via Geminiano n. 1 n. C Piano: 2 – Zona censuaria 4,  Categoria A/4 – Classe 3 – Consistenza 4,5 vani,  – Superficie catastale 66 mq, escluse le aree esterne 63 mq, Rendita € 232,41. In visura è presente un mappale graffato con i seguenti dati: Sezione RIV, Foglio 27 mappale 636 (già 525) subalterno 3.

Per quanto concerne la descrizione dettagliata del bene di cui sopra, si rimanda alla relazione di stima predisposta in data 20 gennaio 2017, a firma dell’esperto incaricato Arch. Roberta Canessa, pubblicata sul sito internet  www.astegiudiziarie.it  che l’offerente ha l’onere di consultare e alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali ed ulteriori oneri, pesi o vincoli a qualsiasi titolo gravanti sui beni stessi.

PREZZO BASE:  € 47.250,00

Saranno comunque ritenute valide, al fine di partecipare alla gara, offerte non inferiori ad € 35.437,50

In presenza di più offerte, ai sensi dell’art. 573 c.p.c., verrà effettuata una gara tra gli offerenti sulla base dell’offerta più alta, con rilancio minimo fissato in € 1.000,00 (mille/00).

Le offerte di acquisto, redatte in bollo da Euro 16,00, dovranno essere presentate, previo appuntamento telefonico al n. 0105705425, in busta chiusa presso l’ufficio del Delegato, Dott. Umberto Santi, sito in Genova, Via Fieschi, 20/1, entro le ore 12.00 del giorno 21/07/2019.

L’offerta ai sensi dell’art. 571 c.p.c. dovrà contenere:

  1. a) cognome, nome, luogo e data di nascita (o ragione sociale della società con indicazione della sede e visura camerale), codice fiscale, domicilio, stato civile, recapito telefonico del soggetto cui andrà intestato l’immobile (non sarà possibile intestare l’immobile a soggetto diverso da quello che sottoscrive l’offerta), il quale dovrà anche presentarsi all’udienza fissata per la vendita. Se l’offerente è coniugato in regime di comunione legale dei beni, dovranno essere indicati anche i corrispondenti dati del coniuge. Se l’offerente è minorenne, l’offerta dovrà essere sottoscritta dai genitori, o dal tutore legale, previa autorizzazione del giudice tutelare; se l’offerente agisce quale legale rappresentante di altro soggetto, dovrà essere allegato certificato del registro delle imprese da cui risultino i poteri, ovvero la procura speciale o l’atto di nomina che giustifichi i poteri stessi (ex.art.579 c.p.c.). I procuratori legali possono formulare offerte anche in nome e per conto di persona da nominare, ai sensi dello stesso art. 579 c.p.c..
  2. b) i dati identificativi del bene per il quale l’offerta è proposta;
  3. c) l’indicazione del prezzo offerto: non saranno considerate valide offerte inferiori di un quarto rispetto al prezzo fissato per la vendita e le offerte valide inferiori al prezzo saranno prese in considerazione solo se non vi siano altre offerte e se il delegato ritiene che ad una vendita successiva non si potrà ottenere un prezzo superiore;
  4. d) l’espressa dichiarazione di aver preso visione della perizia di stima;
  5. e) copia di un documento di identità dell’offerente.

All’offerta dovranno essere allegati:

  1. a) un assegno circolare non trasferibile intestato a “Procedura esecutiva 4/16 Tribunale di GE”, per un importo pari al 10% del prezzo offerto a titolo di cauzione, a pena di inefficacia dell’offerta stessa, che sarà trattenuta in caso di rifiuto dell’acquisto da parte dell’acquirente;
  2. b) un assegno circolare non trasferibile intestato a “Procedura esecutiva 4/16 Tribunale di GE” a titolo di anticipazione sulle spese di vendita presunte, salvo conguaglio, dell’importo pari al 15% del prezzo offerto.

Il pagamento del residuo prezzo dovrà essere effettuato entro 60 giorni dall’aggiudicazione.

Ai sensi dell’art. 571 c.p.c., l’offerta è irrevocabile.

Tutti gli oneri fiscali sono posti a carico dell’aggiudicatario.

PER LA SUDDETTA VENDITA IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE CORRISPOSTO AD AGENZIE IMMOBILIARI.

Ulteriori informazioni potranno essere fornite presso lo Studio del Dott. Umberto Santi, sito in Genova, via Fieschi 20/1, tel. 0105705425-0105705825 il mattino dalle ore 9.00 alle ore 12.00, nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì; per visitare l’immobile contattare via mail il custode giudiziario Sovemo srl all’indirizzo immobiliare@sovemo.comindicando un proprio recapito telefonico.