Streaming
Sei in: Home > Esecuzioni Immobiliari > Esecuzioni Genova > R.E. 28/2017

R.E. 28/2017

TRIBUNALE D GENOVA
PROCEDURA DELEGATA R.E. 28/2017
SECONDO AVVISO DI VENDITA TELEMATICA SINCRONA
A PARTECIPAZIONE MISTA AI SENSI DEGLI ARTT. 490, 570 E 591 BIS C.P.C.

Il sottoscritto, Avv. Silvia Guglielminetti, c.f. GGL SLV70S59D969S, con studio in Genova, via San Vincenzo n. 89/6, mail silvia.guglielminettigmail.com – silvia.guglielminetti@ordineavvgenova.it, avvisa che il giorno 22/05/2019 ore 16.30 presso il Tribunale di Genova, Piazza Portoria n. 1, piano terzo, aula 46, si svolgerà la vendita telematica sincrona a partecipazione mista, del seguente immobile:

LOTTO UNICO Piena proprietà dell’appartamento residenziale sito in Genova, via Rivale civico n. 12 interno 17 composto da ingresso alla genovese, sala, corridoio, tre camere, cucina, bagno, ripostiglio e porzione di terrazzo di copertura accessibile dal vano scale condominiale. L’appartamento confina a nord: con muri perimetrali su cortile interno e divisori con vano scale ed interno 18; ad est: muri perimetrali su distacco condominiale ed in comunione con il civico n. 11 di via Volturno; a sud: muri perimetrali su via Volturno; a ovest: muri perimetrali su cortile interno e divisori con vano scale ed interno 20; sopra: con interno 21; sotto: con interno 13. L’appartamento è censito al Catasto Fabbricati del Comune di Genova, Sez. GeB, Foglio 65, mappale 21, sub. 24, categoria A/4, classe 6, R.C. 831,50. Disponibilità del bene: occupato dall’esecutato e famiglia. La custodia dell’immobile è stata affidata a SO.VE.MO srl di Genova.

PREZZO BASE: EURO 117.000,00
SI PRECISA CHE IN FASE DI RILANCIO IN AUMENTO IN CASO DI GARA NON È CONSENTITO L’INSERIMENTO DI IMPORTI CON DECIMALI.
PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA CARTACEA

L’offerta di acquisto in forma cartacea deve essere presentata, entro le ore 12:00 del giorno 20/05/2019 (giorno antecedente a quello dell’udienza di vendita), presso lo studio del professionista delegato Avv. Silvia Guglielminetti in Genova, Via San Vincenzo n. 89/6, previo appuntamento telefonico al numero 335-6797001. L’offerta di acquisto in bollo (attualmente pari a €16,00) dovrà contenere in caso di offerta cartacea distinti assegni circolari non trasferibili intestati a “Tribunale di Genova es. immobiliare 28/17” con la dicitura uno “versamento cauzione” e l’altro “versamento anticipazione spese”.

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA TELEMATICA

Il Gestore tecnico della vendita telematica è Aste Giudiziarie Inlinea Spa. L’offerta di acquisto in forma telematica deve essere presentata, entro la predetta tempistica, tramite il modulo web “Offerta Telematica” messo a disposizione dal Ministero della Giustizia, che permette la compilazione guidata dell’offerta telematica per partecipare ad un determinato esperimento di vendita, ed a cui è possibile accedere dalla scheda del lotto in vendita presente sul portale www.astetelematiche.it. Dal modulo web è scaricabile il “manuale utente per la presentazione dell’offerta telematica”. L’offerente dovrà versare anticipatamente:
– a titolo di cauzione, una somma pari al 10% del prezzo offerto e tale importo sarà trattenuto in caso di rifiuto dell’acquisto;
– a titolo di anticipazione delle spese, una somma pari al 15% del prezzo offerto, somme entrambe da corrispondersi esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente bancario intestato alla procedura esecutiva immobiliare: “Tribunale di Genova es. immobiliare 28/17” al seguente IBAN IT72D0101501400000070683317 con la causale: “ Tribunale di Genova es. immobiliare 28/17 versamento cauzione” e “Tribunale di Genova es. immobiliare 28/17versamento anticipazione spese”. I predetti bonifici, dovranno essere effettuati in modo tale che l’accredito delle
somme abbia luogo entro e non oltre il termine indicato per la presentazione dell’offerta.

La pubblicità sarà effettuata a norma dell’art. 490 del c.p.c. secondo le modalità stabilite dal G.E.:
– pubblicazione dell’ordinanza e dell’avviso di vendita, unitamente alla perizia sul portale delle vendite pubbliche del Ministero della Giustizia (https://portalevenditepubbliche.giustizia.it/pvp);
pubblicazione dell’ordinanza, dell’avviso di vendita unitamente alla perizia sul sito internet www.astegiudiziarie.it e www.cambiocasa.it;  www.ogginotizie.it/edizioni/genova-oggi-notizie/www.tribunaliitaliani.it

Maggiori informazioni possono essere reperite presso il Custode dell’immobile, SO.VE.MO. srl (mail: visitegenova@sovemo.com; recapito telefonico 010 5299253).

SI SEGNALA CHE PER LA VENDITA DEL PRESENTE IMMOBILE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.