Sei in: Home > Edizioni Locali > Prostitute e droga: Questore di Bolzano chiude affittacamere “Post” a Cardano

Prostitute e droga: Questore di Bolzano chiude affittacamere “Post” a Cardano

I Carabinieri di Cornedo all’Isarco avevano ricevuto diverse segnalazioni sulla struttura

 

15 giorni di chiusura per l’affittacamere il “Post” di Cardano, provincia di Bolzano. Il Questore, su segnalazione dei Carabinieri di Cornedo all’Isarco, ha ordinato la chiusura per favoreggiamento della prostituzione. Secondo le forze dell’ordine la struttura ha “dato alloggio abitualmente a donne che si prostituiscono, a pregiudicati in genere e a soggetti con precedenti specifici per sfruttamento della prostituzione”.

L’ultima segnalazione ai Carabinieri risale a qualche giorno fa, quando un anziano ha denunciato il furto di soldi e gratta e vinci dopo essersi recato nell’affittacamere con una prostituta. Nella stanza la donna gli avrebbe chiesto dei soldi per andare a comprare delle birre e, mentre lui rimaneva in attesa del suo ritorno, sarebbe arrivato un uomo, spacciatosi per un fratello della prostituta che, con la scusa di aiutarlo a rivestirsi, lo avrebbe derubato.

Già ad ottobre di quest’anno i Carabinieri si erano addentrati nella struttura e, dopo la perquisizione, avevano sequestrato hashish e marijuana.

Lascia un commento