ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 23 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Pronto soccorso Oristano resta chiuso ma arrivano 9 medici

 

Il Pronto soccorso dell’ospedale San Martino di Oristano, dopo circa una settimana, resta ancora chiuso agli accessi esterni non Covid a causa della presenza di 12 pazienti positivi in situazione critica che devono essere spostati nei tre reparti creati nelle strutture della provincia e già pieni sino all’orlo: il San Martino con 10 posti letto e gli ospedali di Bosa e Ghilarza con 15 posti ciascuno. Una buona notizia arriva sul fronte del personale: dei 10 medici assegnati al San Martino, nove hanno già preso servizio tra Pronto soccorso, reparti Covid (due sono stati inviati anche a Bosa e Ghilarza) e servizi di Igiene Pubblica.

La Assl di Oristano assicura che si sta lavorando h24 per cercare di liberare il Pronto soccorso e far così ripartire la gestione delle urgenze: per ora quelle no Covid garantite – grazie a percorsi separati – sono quelle di Pediatria, Ginecologia e Ostetricia.

Tutti gli altri accessi, dai codici rossi in giù, vengono per ora smistati tra i Pronto soccorso di Bosa, San Gavino e Nuoro, dove peraltro il flusso delle ambulanze ha mandando in affanno il reparto nei giorni scorsi. Nel piano regionale da oltre mille posti letto Covid, è inoltre prevista la possibilità di aumentare il numero delle degenze nelle tre strutture dell’Oristanese.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...