Sei in: Home > Edizioni Locali > Pronto a lanciare sassi dal cavalcavia: arrestato

Pronto a lanciare sassi dal cavalcavia: arrestato

Un romeno è stato sopreso dai carabinieri pronto a lanciare sassi da un cavalcavia.

La vicenda è successa vicino alla via Aurelia. Proprio lì, un romeno di 35 anni era pronto su un cavalcavia a lanciare massi sulle auto in corsa.

I carabinieri sono stati allertati e si sono recati prontamente sul posto. L’uomo, non appena è arrivata la pattuglia, è scappato nei campi vicini.

Le forze dell’ordine, però, non si sono date per vinte. Così lo hanno inseguito fino a raggiungerlo. Il romno, sentendosi in trappola, ha tirato fuori un coltello per minacciare i carabinieri.

Dopo aver faticato non poco per disarmarlo, gli uomini dell’Arma lo hanno finalmente ammanettato. Tuttavia, la situazione non è migliorata.

L’uomo infatti ha continuato a scalciare e a divincolarsi senza sosta mentre veniva portato via. Una volta arrivati in casera, l’uomo ha fornito diverse volte generalità false ai carabinieri.

Alla fine, dopo un’attenta indagine, le forze dell’ordine sono riuscite a risalire alla sua identità e a trattenerlo in cella in attesa dell’udienza di convalida.