ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
giovedì 8 Dicembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

[rank_math_breadcrumb]

Pronta la nuova squadra del sindaco Marco Bucci: undici assessori e sei consiglieri delegati

Questa mattina, il rieletto sindaco di Genova Marco Bucci ha presentato la nuova giunta comunale, in conferenza stampa nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi.

Undici assessori, 6 uomini e 5 donne, con la riconferma di 8 componenti tra assessori e consiglieri delegati rispetto al precedente mandato amministrativo.

Il Sindaco avrà le deleghe a: Organi istituzionali, Comunicazione, Politiche europee e internazionali e cooperazione internazionale, Rapporti con Sponsor e Fondazioni bancarie, Rapporti con Porto Antico spa, Politiche culturali e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale della città, Indirizzo e controllo delle Istituzioni culturali (Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Teatri, Musei), Biblioteche, Teatro Carlo Felice, Partecipazione dei Cittadini alle scelte della Amministrazione, Politiche della casa, Grandi eventi, Innovazione, Tutela e sviluppo delle vallate, Nuovi insediamenti aziendali sul territorio.

Pietro Piciocchi, già assessore della prima giunta Bucci, è il nuovo vicesindaco con deleghe a Bilancio, Lavori Pubblici, Opere strategiche infrastrutturali, Rapporti con i Municipi.

Tra i riconfermati: Paola Bordilli è assessore con deleghe al Commercio, Artigianato, Pro-loco e Tradizioni cittadine; Matteo Campora è assessore con le deleghe ai Trasporti, Mobilità Integrata, Ambiente, Rifiuti, Energia e Transizione ecologica; Francesco Maresca è assessore con deleghe al Patrimonio, Porto, Mare e Pesca; Lorenza Rosso è assessore con deleghe alle Avvocatura e Affari legali, Servizi sociali, Famiglia e Disabilità; Sergio Gambino, già consigliere delegato alla Protezione civile e Volontariato, è il nuovo assessore con deleghe alla Sicurezza, Polizia Locale e Protezione civile.

Tra i nuovi ingressi in giunta, tre donne: Alessandra Bianchi (37 anni, avvocato e presidente commissione disciplinare Lega Nazionale Footgolf) è assessore con deleghe agli Impianti e Attività sportive, Turismo; Marta Brusoni (49 anni, laureata in Scienze politiche a indirizzo sociale, agente di commercio e già consigliere comunale dal 2017 al 2022) è assessore con deleghe a Personale, Politiche dell’Istruzione, Servizi civici, Informatica; Francesca Corso (29 anni, laureata in Scienze politiche internazionali e capo segreteria del vice presidente di Regione Liguria e già consigliere comunale dal 2017 al 2022) è assessore con deleghe al Marketing territoriale, Politiche per i Giovani, Disagio e solitudine, Pari opportunità, Animali.

Completano la nuova giunta: Mauro Avvenente (65 anni, diplomato in elettronica, funzionario Aster, già consigliere comunale dal 2017 al 2022 e presidente del Municipio Ponente dal 2007 al 2017) con deleghe a Manutenzioni, Decoro urbano e Centri storici e Mario Mascia (49 anni, avvocato e già consigliere comunale dal 2017 al 2022) è assessore con deleghe a Urbanistica, Demanio Marittimo, Sviluppo economico, Lavoro e Rapporti sindacali.

Sei i consiglieri comunali delegati: Fabio Ariotti è riconfermato alla Partecipazione dei cittadini alle scelte dell’amministrazione; Alessio Bevilacqua, già consigliere nel municipio Val Polcevera, con incarico a Tutela e Sviluppo delle Vallate; l’ex assessore del Municipio Centro Est Federica Cavalleri a cui è affidato l’incarico ai Grandi eventi; l’ex assessore comunale Laura Gaggero l’incarico all’Innovazione; Davide Falteri, imprenditore e impegnato nell’associazionismo della logistica, con incarico ai Nuovi insediamenti aziendali sul territorio; Valeriano Vacalebre, già consigliere comunale dal 2017 al 2022, con incarico alle Politiche della casa.