ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 10 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

“Progetti del Cuore” tocca anche Fondi: venerdì cerimonia in Comune con Annalisa Minetti

“Progetti del Cuore” tocca anche Fondi: venerdì cerimonia in Comune con Annalisa Minetti

C’è anche Fondi tra le città che
stanno collaborando con i “Progetti del Cuore”, promossi allo scopo di aiutare
le persone bisognose di ogni comunità.

Attraverso l’impegno
dell’associazione, il comitato di Fondi della Croce Rossa disporrà di un Fiat
Doblò che verrà consegnato in comodato d’uso gratuito. Il mezzo, resterà a
disposizione del sodalizio per tutte le attività associative come trasporto
disabili o altri servizi assistenziali già attivi. Potranno
beneficiare del dono, rivolgendosi direttamente alla Cri di Fondi, tutte quelle
persone che si trovano in difficoltà per quanto riguarda il contesto della
mobilità. La cerimonia di donazione si terrà venerdì 1° luglio, alle 11:00,
presso l’aula consiliare del Comune di Fondi “Luigi Einaudi”. All’evento, oltre
alla testimonial della campagna “Progetti del Cuore” Annalisa Minetti, saranno
presenti la presidente del comitato di Fondi della Croce Rossa Arianna
Carnevale, il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto, l’assessore ai Servizi
Sociali Sonia Notarberardino e tutte le attività locali che, con donazioni,
hanno reso possibile il progetto.

«La mia esperienza personale mi
ha resa particolarmente sensibile verso chi ha bisogno – commenta la
testimonial Minetti – con questa iniziativa si cerca di migliorare la vita dei
cittadini diversamente abili. Quello che mi ha spinto verso “I Progetti del
Cuore” è senz’altro la vocazione di iniziative come questa. Voler contribuire a
risolvere il problema, sempre più stringente per l’Amministrazione pubblica e
per le associazioni di volontariato, della destinazione di fondi per l’acquisto
di mezzi da trasformare e adibire al trasporto dei cittadini con disabilità o
ridotta capacità motoria».

Le aziende che hanno aderito,
oltre a trasferire sul proprio marchio il valore aggiunto di questo nobile
servizio, hanno potuto sostenere e aiutare, grazie a questo progetto, i membri
più fragili della comunità.