Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Bari > Primarie Pd:Puglia,partito soddisfatto

Primarie Pd:Puglia,partito soddisfatto

 

Sarebbero circa 80.000 le persone, ma il dato è ancora paarziale, che ieri si sono andate a votare alle primarie del Pd. Il risultato pugliese è in linea con quello nazionale e Zingaretti vince ovunque con percentuali che spaziano dal 62% al 65% delle preferenze.

Per il presidente della Regione, Michele Emiliano, “in Puglia abbiamo avuto un grande successo, Zingaretti ha vinto dappertutto con tutte e due le liste, come quando vinse le primarie Renzi con risultati simili. Mi auguro che Zingaretti possa fare profitto degli errori del passato e darci una mano. Abbiamo bisogno di aiuto e ascolto”.  Emiliano nella regione ha messo in campo la lista “La Puglia con Zingaretti” sostenendola insieme alla lista “Piazza Grande”.

“Come in un film di Gennaro Nunziante – ha raccontato – mi è arrivata una telefonata di Zingaretti che mi ha detto: ‘Che ne pensi delle infrastrutture del Mezzogiorno?’ Non è difficile ricostruire il Pd come un luogo dove si discute e lo scopo non è farsi del male ma dare all’Italia un punto di riferimento. Abbiamo fatto male all’Italia negli anni passati”. “Ora – ha proseguito – bisogna riprendere con umiltà e trasparenza, il Pd non può più essere il partito di lobby e interessi economici, ma deve rappresentate la parte più debole della società, e delle persone del Sud che hanno timore dell’autonomia delle Regioni perchè temono che il Nord possa ancora una volta colpire l’interesse al riequilibrio della nostra economia e della nostra società. Mi auguro che nel Pd il Sud possa avere uno spazio ampio”.