Sei in: Home / Edizioni Locali / Prima Porta: controlli anti-droga e arresti

Prima Porta: controlli anti-droga e arresti

Nella zona di Prima Porta a Roma, la polizia di stato ha effettuato dei controlli antidroga nella zona di Prima Porta.

Nella zona di Prima Porta a Roma la polizia, durante dei controlli antidroga, ha arrestato uno spacciatore di origini magrebine. Il tutto proprio davanti al cimitero.

La polizia si è accorta di lui perché faceva degli scambi sospetti vicino ai banchi di fiori nel piazzale. Quando ha visto che la polizia si stava avvicinando, l’uomo ha provato a scappare nei boschi lì vicino.

L’uomo, come estrema ratio prima dell’arresto, ha gettato a terra un barottolo di vetro. Al suo interno c’erano diverse dose di cocaina, pronte per essere vendute ai clienti di zona.

Una volta arrestato, l’uomo è stato portato al commissariato Flaminio Nuovo. Dopo le formalità di rito, l’uomo ha ricevuto il divieto di soggiornare nel comune di Roma

 

 

 

Check Also

Sabato “Olandiamo in bici a Firenze”

Sabato 22 si svolgerà la manifestazione per sensibilizzare i cittadini alla mobilità sostenibile attraverso mezzi …