Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Precipita scappando, fidanzato ammette

Precipita scappando, fidanzato ammette

 

“Sì l’ho picchiata, l’ho rinchiusa, ho problemi psichiatrici”. Così, in sostanza, Giacomo Oldrati, il 40enne ‘seriale’ arrestato due giorni per sequestro di persona e lesioni gravissime, dopo aver preso a calci e pugni la sua fidanzata e averla tenuto prigioniera in casa e seviziata per giorni, ha ammesso le responsabilità davanti al gip Ilaria De Magistris, difeso dal legale Marco Calanca. Il giudice dovrà decidere sulla misura cautelare o su una misura di sicurezza. Oldrati, già assolto a Bologna nel gennaio 2018 per aggressioni simili perché considerato incapace di intendere e di volere per un disturbo bipolare, ha ammesso di avere picchiato la fidanzata e di averla tenuta segregata per via dei suoi problemi psichici, facendo anche l’elenco dei medici da cui è in cura nell’interrogatorio di garanzia che si è svolto nel carcere milanese di San Vittore.