Streaming
Sei in: Home > Archivio > Precipita aereo in Yemen: arrestati i principi a Riad

Precipita aereo in Yemen: arrestati i principi a Riad

Il velivolo della coalizione araba sembra sia stato abbattuto

Nella provincia di Saad (Yemen del nord) un aereo della coalizione araba coordinata dall’Arabia Saudita è precipitato sotto la direzione dei rivoluzionari huthi. Dalle ultimi indagini è emerso che il velivolo sembra essere stato abbattuto e che i due piloti sono ancora vivi.

Nel frattempo il Procuratore Generale dell’Arabia Saudita Saud Al Mojeb ha affermato che undici principi sono stati arrestati e trasferiti nel carcere di Hàir dopo essersi presentati davanti al palazzo reale per protestare contro il pagamento di alcune bollette. A riportare queste notizie è la stazione televisiva Al Arabiya, la quale ha anche fornito le ultime notizie inerenti alle nuove riforme riguardanti i tagli alle sovvenzioni, l’introduzione dell’iva e la riduzione dei privilegi alla famiglia reale per cercare di ridurre il deficit di bilancio dovuto dall’abbassamento dei prezzi del greggio, essendo l’Arabia Saudita il principale esportare internazionale di petrolio.