Sei in: Home > Edizioni Locali > Prato: trolley con la sigla delle Br trovato fuori dal Comune

Prato: trolley con la sigla delle Br trovato fuori dal Comune

Il sindaco Biffoni ha ricevuto l’ennesima minaccia, questa volta targata Brigate Rosse.

Non si contano più ormai le minacce ricevute dal sindaco di Prato Matteo Biffoni. Il 20 agosto, il primo cittadino aveva scritto in uno stato su Facebook: “Basta, tutto questo è patetico”.

Quello stesso giorno, sul muro del palazzo del Comune era comparsa la scritta: “Biffoni stai molto attento”. Ad aprile, sul palazzo del suo studio legale è comparsa una svastica, acocmpagnata dall scritta “W il Duce”.

Ieri notte, è arrivata l’ennesima minaccia. Davanti al palazzo del Comune è arrivato un trolley. Da un lato era stato scritto Br, mentre dall’altro la stella a cinque punte.

A questo punto, la procura di Prato ha aperto un fascicolo per capire chi sia ad inviare minacce, id vari colori politici al primo cittadino.

“Non è piacevole ma io ho assoluta fiducia nella procura di Prato e ora nella Dda di Firenze, oltre che naturalmente negli investigatori”.