Sei in: Home > Edizione Nazionale > Potenziare la comunicazione aziendale: tutti i servizi linguistici indispensabili

Potenziare la comunicazione aziendale: tutti i servizi linguistici indispensabili

image_pdfimage_print

Nella congiuntura attuale è essenziale gestire al meglio la comunicazione corporate su scala internazionale, avvalendosi di servizi linguistici che consentano di competere in maniera efficace sui mercati globali. Grandi e piccole-medie imprese, startup e scaleup devono operare su diversi livelli di interazione per avviare e mantenere relazioni con i clienti, i partner e le altre aziende, seguendo una strategia multicanale e globalizzata.

I progetti di internazionalizzazione si pongono l’obiettivo di accedere ai mercati esteri al fine di aumentare il business, ma prevedono al loro interno diverse attività, tra le quali una delle più importanti è il coordinamento della comunicazione multilingue.

Per poter assicurare un servizio professionale, adeguato alle diverse caratteristiche dei Paesi target, è importante affidarsi ad aziende di servizi linguistici specializzate (Linguistic Service Partner, LSP), che siano in grado di coniugare lunga esperienza e innovatività. Un esempio di LSP in grado di fornire non solo la traduzione e l’interpretariato, ma anche la localizzazione linguistica e culturale indispensabile per far conoscere adeguatamente i propri prodotti e servizi sui vari mercati di destinazione è Landoor.

Questa società, nata tre anni fa dalla trentennale Trans-Edit Group, propone un modello innovativo nel settore, la cosiddetta human-to-human translation, basata su un perfetto connubio tra tecnologia linguistica e apporto umano. I suoi servizi di traduzione e interpretariato si distinguono per l’imprescindibile componente creativa nei processi di traduzione oggi per lo più automatizzati, includendo interventi di transcreation, copyediting e copywriting volti a fare arrivare il messaggio direttamente “a destinazione”, grazie a una fine e mirata rielaborazione linguistica dei contenuti dei Clienti.

Traduzioni professionali, ma non solo

Per sostenere la crescita del proprio business e le strategie di internazionalizzazione è importante per un’azienda poter contare non tanto su un servizio di traduzioni professionali, quanto su un partner linguistico che possa assisterla nella definizione del piano “editoriale” più adeguato, con i cicli di lavoro e le lingue target che garantiscano una comunicazione quanto più possibile trasparente, efficace ed elegante.

Nel mettere a punto una comunicazione internazionale che consenta di aumentare l’autorevolezza aziendale e ottenere un netto vantaggio competitivo è fondamentale la scelta del giusto mix di servizi, dalla traduzione, revisione e proofreading fino al più complesso workflow di traduzione, copy-editing o transcreation, eventualmente con l’aggiunta di una revisione tecnico-specialistica nel settore di attività del Cliente.

Nella scelta delle lingue il passaggio quasi obbligato è spesso l’inglese, una lingua che garantisce immediatezza ed efficacia nella comunicazione aziendale. La maggior parte delle imprese operanti sulla scena internazionale adotta la lingua anglosassone non solo per comunicare con gli interlocutori esteri, ma anche per uniformare il flusso delle informazioni all’interno dell’impresa.

Importante, tuttavia, dare il giusto peso anche alle altre lingue, in base alle aree geografiche in cui si desidera potenziare il proprio business. Come sosteneva Nelson Mandela “Se parli con un uomo in una lingua a lui comprensibile, arriverai alla sua testa. Se gli parli nella sua lingua, arriverai al suo cuore”.

L’interpretariato, porta di accesso all’internazionalizzazione

Un servizio linguistico altrettanto importante è quello dell’interpretariato − di simultanea, consecutiva, trattativa o chuchotage – che consente una comunicazione multilingue a livello verbale anziché scritto.

In tutte le occasioni in cui compaiono interlocutori parlanti lingue diverse, dagli eventi alle conferenze e ai simposi internazionali, fino alle trattative e alla formazione, l’interprete è l’anello di congiunzione indispensabile tra lo speaker e il pubblico internazionale.

Sempre più diffuso è il remote interpreting, gestito su speciali piattaforme web, con il quale è possibile svolgere videomeeting, webinar e altre attività online che rappresentano oggi un importantissimo acceleratore di relazioni e di contatti con i più prestigiosi interlocutori globali.

Per coordinare un incontro di successo occorre affidarsi a un partner competente, che garantisca la massima accessibilità ai servizi, curandone tutti gli aspetti tecnici e, soprattutto, che assicuri la presenza di un team ben calibrato di interpreti professionisti, con una preparazione ad hoc in funzione dei contenuti specialistici dell’evento e con la giusta resilienza per affrontare gli eventuali imprevisti connaturati a questo tipo di servizio.

L’importanza delle traduzioni “marcom” nella comunicazione aziendale

Per poter competere a livello internazionale, le aziende sanno quanto sia importante oggi mettere a punto progetti di comunicazione e di digital marketing con caratteristiche mirate ai vari mercati di comunicazione.

Al fine di rendere i contenuti comprensibili e attrattivi per tutti gli interlocutori internazionali è fondamentale poter contare su traduzioni “marcom” (marketing e comunicazione) mirate e creative, che rispettino tutti i requisiti richiesti dai vari canali, dal sito internet ai social network, dai blog ai magazine online, dai comunicati ai video fino ai webinar, strumenti di marketing che prevalgono sempre maggiormente sulla produzione cartacea tradizionale.

Per poter comunicare in maniera efficace sulla moderna scena internazionale è indispensabile un servizio di traduzione creativa a cura di professionisti della lingua, che si occupino non solo della semplice “trasposizione” di contenuti da una lingua all’altra, ma anche della loro rielaborazione in funzione del messaggio peculiare che si intende portare ai segmenti target.

Oltre che per l’aspetto eminentemente linguistico, un partner di traduzioni che si rispetti deve poter assistere il cliente affinché le pagine tradotte siano adeguatamente posizionate sui motori di ricerca, in funzione dei settori merceologici, delle lingue e delle aree geografiche di destinazione. È per questo che, ad esempio, il reparto R&S di Landoor ha messo a punto un kit di web tools che consente di supportare il cliente nell’attività SEO, sia nelle pagine tradotte sia in quelle originali, ai fini di una maggiore autorevolezza del sito e di una crescente visibilità sui mercati internazionali.

È così che una semplice traduzione può diventare uno strumento altamente efficace per fare presa sul destinatario e massimizzare l’investimento in comunicazione. E anche una frase come quella di Mandela sopra citata può avere plurime rese linguistiche e, tra queste, la transcreation a firma Landoor: “Parlami in una lingua che conosco e arriverai alla mia testa. Parlami nella mia lingua e arriverai al mio cuore”.