ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
martedì 28 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Porto Trieste, lieve calo cntr ma più traghetti

 “In un momento di tragedia non possiamo che essere soddisfatti della nostra attività: c’è un leggero calo nel traffico dei container, ma in marzo registriamo addirittura una crescita nel traffico dei traghetti, con qualche punto percentuale in più rispetto a marzo 2019”

A dirlo è Zeno D’Agostino, Presidente del Porto. “Il treno è rimasta l’unica modalità con cui le merci si muovono da un confine all’altro – spiega – non potendo oggi viaggiare in camion. La nostra rete di servizi intermodiali, dal Belgio all’Ungheria, diventa fondamentale”. Ma è in arrivo un momento di calo: “Stanno entrando in lockdown anche i paesi riferimento del porto: Germania, Austria, Ungheria, Cechia, Slovacchia”. Enrico Samer, presidente e a.d. della Samer & Co. Shipping, parla di “marzo quasi da record: le ‘autostrade del mare’ con la Turchia ha retto e con la difficoltà del transito terrestre attraverso i Balcani molti camion si sono riversati sulla strada marittima.