Sei in: Home > Archivio > Porto di Termoli continua a cedere, colpa dell’erosione delle fondamenta

Porto di Termoli continua a cedere, colpa dell’erosione delle fondamenta

Il porto di Termoli continua a essere soggetto al fenomeno legato all’erosione delle fondamenta del molo

Questa volta ha cedere è stata la pavimentazione della banchina di riva, all’altezza del monumento ai caduti della Gente di mare. Alcuni mesi fa era stata interdetta la strada e parte della banchina nord-est del porto. Il problema è dovuto allo sgottamento, fenomeno legato all’erosione delle fondamenta del molo. In seguito al cedimento del manto stradale il comandante della Capitaneria Sirio Faè ha deciso di interdire la zona al transito e alla sosta pedonale e veicolare.