ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 16 Maggio 2022
20:52

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Porto Cesareo: Sta meglio il bambino colpito da fulmine

Porto Cesareo: Sta meglio il bambino colpito da fulmine, respira da solo e non è più intubato

Sono migliorate le condizioni del bambino di 13 anni senegalese colpito ieri da un fulmine mentre si trovava su una spiaggia tra Porto Cesareo e Torre Lapillo, in Salento. Il giovane era stato colpito mentre stava giocando a calcio con alcuni amici. In particolare, come si apprende dalla direzione sanitaria della Asl di Lecce, egli non è più intubato e respira da solo.  Il 13enne, secondo ciò che è stato riferito, ha delle ustioni legate all’entrata e all’uscita del fulmine; al momento non è ancora in grado di relazionare perfettamente ma, dal punto di vista neurologico, risponde bene agli stimoli diagnostici di valutazione compiuti dai medici del Vito Fazzi.

Infine, insieme al ragazzino erano presenti anche altre quattro persone, due delle quali, un 17enne senegalese e un 29enne italiano, sono state dimesse dall’ospedale già nella tarda serata di ieri.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...