Sei in: Home > Edizioni Locali > Porticello- ordigni bellici in mare

Porticello- ordigni bellici in mare

Uno dei due ordigni era stato segnalato da un cittadino che lo aveva notato durante un’immersione

Nella mattina, i Palombari della marina militare, in servizio presso il nucleo Sdai di Augusta, assieme alla Guardia Costiera di Porticello, sono stati impegnati nell’operazione di bonifica del porto Ponticello.

Dopo la segnalazione alla Guardia Costiera, della presenza di un ordigno, circa dieci giorni fa, da parte di un cittadino mentre effettuava un’immersione nello specchio d’acqua dinanzi al porto, sono partite le ricerche e quindi il sopralluogo di verifica.

Da quest’ultimo poi, il nucleo Sdai ha evidenziato la presenza non di uno, ma di ben due ordigni.

Una volta messi in sicurezza gli ordigni, gli specialisti della marina con il supporto della Guardia Costiera e della motovedetta Cp524, li hanno trasportati al largo per farli brillare su un fondale più profondo.

Per motivi di sicurezza, è stata emessa dall’Autorità marittima di Porticello, un’ordinanza di interdizione, è stata infatti sospesa qualsiasi attività.